Ieri sera gli agenti del Commissariato Bagnoli hanno arrestato G.R., 34enne napoletano già noto alle forze dell’ordine, perché responsabile del reato di furto.
Gli agenti, durante il normale servizio di controllo del territorio, sono stati allertati dalla Centrale Operativa  per una segnalazione di un uomo che tentava di asportare da una vettura la frontale e un fendinebbia.I poliziotti hanno intrapreso immediatamente le ricerche e hanno accertato che il 34enne corrispondeva all’autore del furto. Inoltre, dal controllo effettuato veniva rinvenuta tutta la refurtiva, successivamente riconsegnata alla vittima. Per l’uomo sono stati disposti gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che sarà celebrato nella mattinata di domani.

LEGGI ANCHE  Suv rubati ceduti online, 5 denunce fra Sassari e Napoli
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Castellammare, pizzo per conto dei Cesarano: ordinanza in carcere per due del clan

Notizia precedente

Chiusura de termovalorizzatore di Acerra: i ritardi dei piani alternativi e le critiche di Legambiente e Cinque Stelle

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..