La Festa della Musica al Parco Archeologico di Ercolano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Venerdì 21 giugno La Festa della Musica proromperà ovunque: più di 10.000 eventi in diversi luoghi pubblici, dai musei alle biblioteche, dagli ospedali ai parchi, dai giardini alle piazze, dalle case circondariali gli archivi, per le strade, nei palazzi storici, negli aeroporti, nei licei musicali e nei conservatori, così come negli istituti italiani di cultura all’estero, oltre 45.000 artisti si esibiranno in ogni genere di musica, in un’unica grande festa che rappresenta un vero e proprio momento di condivisione.  Il tema dell’edizione 2019 è “Musica fuori centro”, ossia espansa, senza soluzione di continuità, dalla città alla periferia; diffusa, in modo capillare, in tutto il Paese. All’iniziativa del Ministero per i Beni Culturali parteciperà il Parco Archeologico di Ercolano in un evento congiunto con la Città Metropolitana, il MAV e il Comune di Ercolano, con performance dei principali liei musicali e coreutici del territorio. I luoghi del sito archeologico, in cui la protagonista assoluta sarà la musica, saranno: la Casa dell’Albergo con musiche da pianoforte, la Casa dello Scheletro con esibizione di voce e pianoforte, la Terme Maschili con archi e ensemble, la Sede degli Augustali con musiche di chitarre, l’Arco Quadrifronte con duo al pianoforte e coro, la Casa del Bel Cortile anche con performance di chitarre, la Casa Sannitica con musica da camera, la Casa del Tramezzo di Legno con esibizione di arpa. “Al Parco Archeologico di Ercolano, venerdì 21 giugno, – dichiara il Direttore Francesco Sirano ci sarà una vera festa con un tripudio di note e performance degli studenti dei Licei musicali e coreutici di Napoli e provincia. E’ così che mi piace si viva questo luogo: pieno di vita, di musica, di giovani che lo frequentano”. I visitatori del Parco Archeologico di Ercolano, attraverso il pagamento del biglietto, potranno accedere ad ogni performance che si svolgerà all’interno del sito.


Torna alla Home


 Aversa, aveva il foglio di via: sorpreso di nuovo a spacciare. Arrestato

I Carabinieri della Stazione di Aversa, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato un 35enne di Sant'Arpino per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine e con precedenti per spaccio, era da tempo sotto osservazione da parte dei Carabinieri...

Caserta, inaugurata nuova pista ciclabile

A Caserta è stata inaugurata una nuova pista ciclabile che va dal Corso Giannone alla Biblioteca Comunale, passando per diverse zone centrali della città. Questo progetto si inserisce nel quadro delle iniziative per potenziare la mobilità alternativa nel territorio, sia pedonale che ciclabile. La creazione di questa infrastruttura verde è...

 Avellino, il prefetto nomina il commissario al Comune

Il prefetto di Avellino, Paola Spena, ha nominato il prefetto Paolo d'Attilio commissario del comune di Avellino in seguito alla conferma delle dimissioni del sindaco, Gianluca Festa, presentate il 26 marzo scorso. Contestualmente è stata avviata la procedura di scioglimento del consiglio comunale. D'Attilio si è insediato nella tarda mattinata. Il...

Napoli: Restauro della Fontana degli Incanti e il Ritorno dei Leoni

Ritrova il suo splendore la Fontana degli Incanti a Posillipo. Iniziati i lavori di restauro che restituiranno alla fontana di Piazza Salvatore di Giacomo il suo antico fascino. Un intervento significativo che comprende anche il recupero e la rimozione dei leoni ornamentali, scomparsi per decenni e ritrovati, dopo ben quarant'anni,...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE