google news

Trovato in compagnia di un giovane del rione Luzzatti, il ras Orefice ‘lampadina’ aggredisce i carabinieri

I carabinieri di Marigliano hanno arrestato Salvatore Orefice detto “Lampadina”, 42enne di Castello di Cisterna ritenuto vicino al clan “Sapio” una volta attivo a Castello di Cisterna e Marigliano. Con […]

    I carabinieri di Marigliano hanno arrestato Salvatore Orefice detto “Lampadina”, 42enne di Castello di Cisterna ritenuto vicino al clan “Sapio” una volta attivo a Castello di Cisterna e Marigliano. Con il ras che era ai domiciliari è stato trovato in strada con un 28enne del rione Luzzatti di Napoli. I due hanno cercato di evitare il fermo aggredendo i carabinieri per scappare ma sono stati bloccati dopo una colluttazione. Orefice è stato arrestato per evasione e resistenza a pubblico ufficiale ed è stato condotto di nuovo ai domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo; il 28enne è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. 

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV