Napoli. Parla il sindaco di Napoli, , dopo gli spari avvenuti questa notte all’ospedale Pellegrini. Il sindaco chiede maggiori risorse da investire nel controllo della città e degli ospedali.  “Quello che è accaduto stanotte all’ospedale Pellegrini è inaccettabile, è di una gravità inaudita e pone il tema assoluto della sicurezza, soprattutto notturna, dei presidi sanitari della nostra città”. E’ la nota del sindaco di Napoli, , riferendosi all’esplosione di colpi d’arma da fuoco nel cortile del nosocomio partenopeo. “I pazienti, il personale ospedaliero e i medici devono stare e lavorare in condizioni di assoluta serenità e tranquillità perchè già  operano in contesti particolarmente complicati – aggiunge – il tema della sicurezza dei presidi sanitari l’ho posto più volte in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Ovviamente lo riproporrò con la determinazione e la tenacia che mi contraddistingue. Ritorniamo anche al tema di cui si e’ parlato ieri: la città necessita, in particolare nelle ore notturne, di un presidio del territorio maggiore, e questo lo si puo’ garantire esclusivamente con un rafforzamento delle risorse economiche, umane e materiali”.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..