Napoli. Fitti di appartamenti e contratti assicurativi: tutto fasullo per truffare persone in tutta Italia facendosi accreditare soldi sulle poste pay. Sono state arrestate dai carabinieri tre donne, tutte del Rione Sanità di Napoli: Maria Guida, 38enne, Paola Tascone, 52enne, e Stella Guidelli, 50enne. Le tre sono state notate nei pressi dell’ufficio postale di via Minichini in atteggiamento sospetto; una perquisizione ha permesso il sequestro di 12 postepay intestate a terzi, 3mila euro in contante e un block notes su cui avevano appuntato versamenti e prelievi. I militari dell’Arma hanno scoperto che le donne, con annunci su vari siti web, truffavano le vittime adescandoli con finti affitti di appartamenti in tutta Italia e finti contratti assicurativi, facendo versare caparre sulle postepay e poi sparendo. Devono rispondere di indebito utilizzo di carte di pagamento. 

LEGGI ANCHE  Incendio doloso allo studio di un giudice di Pace di Ottaviano



Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie

Capua: al regista Saverio Costanzo il Premio Placito Capuano

Notizia Precedente

Le piazze del sapere: la Cantata delle Matres di Lello Traisci

Prossima Notizia

Altro Cronaca


Ti potrebbe interessare..