PUBBLICITA'

CalcioCronaca

Tifosi dell’Avellino aggrediti da quelli del Latina a Fiumicino: daspo per 14 ultrà


PUBBLICITA'


Rissa tra ultras all’aeroporto di Fiumicino: identificati e denunciati 14 ultrà proposti per il daspo. I tafferugli furono sedati dalla Polizia di frontiera in servizio al Leonardo da Vinci e dal personale di sicurezza della società Aeroporti di Roma e coinvolseroi tifosi dell’Avellino di ritorno da una trasferta in Sardegna che, già presso l’aeroporto di partenza a Olbia, avevano scambiato con un gruppo di tifosi di Latina insulti e sfottò. Anche questi ultimi si trovavano infatti sull’isola per assistere alla partita di calcio Latina-Budoni. Arrivati allo scalo romano, i supporter del Latina, le cui fila, nel frattempo si erano ingrossate poiché riunitesi con altri tifosi che probabilmente avevano raggiunto l’aeroporto per prelevare i loro compagni, avevano deciso di passare alle vie di fatto aggredendo in massa i malcapitati tifosi irpini, utilizzando bastoni e cinture con pesanti fibbie. Il fuggi fuggi generale era stato però bloccato tempestivamente dagli agenti intervenuti prima che potesse coinvolgere altri ignari viaggiatori. Sono stati identificati e denunciati 14 tifosi del Latina e per loro è stata proposta l’irrogazione del daspo. Sono in corso indagini tese a verificare se la presenza degli altri supporters laziali in questo scalo fosse dovuta ad un programmato piano d’azione attivato da alcuni presenti sul volo dopo gli screzi avvenuti presso l’aeroporto di partenza. 



PUBBLICITA'