Incidente sul lavoro a Ravello: muore noto imprenditore edile

Il titolare di una ditta edile, 54 anni, è morto nel primo pomeriggio in un incidente sul lavoro in un cantiere nella zona di San Cosma a Ravello, nel Salernitano. Nicola Palumbo, queste le generalità della vittima, secondo una prima ricostruzione, sarebbe rimasto schiacciato da un pezzo di un mezzo meccanico mentre era al lavoro su un muletto. Immediati i soccorsi dei sanitari del 118 che hanno trasportato, in ambulanza, l’uomo al presidio ospedaliero ‘Costa d’Amalfi’ di Ravello. Le gravi ferite alla testa, però, hanno spinto i medici a disporre il trasferimento in eliambulanza all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona a Salerno. Il decesso è avvenuto durante il trasporto in volo. Sull’accaduto indagano i carabinieri.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati