Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Musica

‘Nuceria Unificata’, il singolo di Michele Parisi che invita a superare le divisioni tra Noera Superiore e Inferiore

Pubblicato

in



Esce oggi il video di “”, primo singolo estratto da . Il singolo anticipa il nuovo album strumentale di , musicista e compositore di (SA). La data di lancio del disco è fissata per il prossimo 21 marzo. Il video del singolo, presente sul canale ufficiale dell’autore, è un invito ma anche un auspicio affinché si vada oltre le divisioni tra e e venga ripristinata quell’unità di un tempo, per unire territorio, risorse, uomini e competenze. NUCERIA VOL II è l’anello mancante di una iniziativa nata nel 2013, che ha avuto come obiettivo quello di proporre un modo diverso di raccontare i grandi nomi e egli eventi che hanno caratterizzato la storia dell’antica Città.
Michele Parisi in arte Miky Up è un musicista e compositore di Nocera Inferiore (SA). Molte le attività musicali e culturali lo hanno visto protagonista nella sua lunga carriera artistica.
Inizialmente si fa notare con i suoi The Moles nel 1992 per poi emergere con il suo progetto inedito Sonnolenza nel 2005, con il quale partecipa a Sanremo Rock e vince un concorso radiofonico su Kiss Kiss network con il brano Polvere. Col passare del tempo allarga i propri orizzonti e si dedica alla composizione di colonne sonore cinematografiche e alla sperimentazione nella musica elettronica. Nel 2015 balza agli onori della cronaca europea per Rosetta, il brano musicale composto per omaggiare l’omonima missione spaziale dell’ESA (European Space Agency) dalla quale riceverà materiale video e il placet per la realizzazione del videoclip del suo brano. “Nuceria” la trilogia è il lavoro lungo e complesso che lo spingerà a ricercare nuove frontiere nella musica strumentale. Michele Parisi è anche stato coautore e speaker di molti programmi radiofonici, consulente musicale, direttore artistico di locali ed eventi e addetto stampa di associazioni culturali. Con Roberto Sdino attualmente è scopritore di talenti tra gli artisti indipendenti con il programma radiofonico INDIEMEN, in onda il lunedì sera dalle ore 21:00 su Novea Radio (FM 88.6 88.9), di cui è cofounder e speaker.

Continua a leggere
Pubblicità

Musica

Francesco Monte prosegue il suo percorso musicale con ‘Crazy’, su tutte le piattaforme digitali

Pubblicato

in

Prosegue la carriera musicale di Francesco Monte: è uscito “Crazy”

 

 

Dopo il debutto discografico, affiancato da Marcello Sutera, l’artista tarantino presenta la sua prima canzone interamente interpretata in lingua inglese
“Il futuro? Spigolando tra R&B e Hip-Hop vado alla ricerca di un sound tutto mio”

Dopo il debutto discografico con “Siamo già domani”, uscito lo scorso 17 luglio e già diventato un vero e proprio tormentone social, prosegue il percorso musicale di Francesco Monte che ha trascorso queste settimane in sala di registrazione per incidere nuovi brani.

Il 18 settembre, prodotto in collaborazione con Marcello Sutera, è uscito su tutte le piattaforme “Crazy”, la sua prima canzone interamente interpretata in lingua inglese.

Il brano – una cover, liberamente riadattata, del celebre lavoro di Gnaris Barkley – offre indicazioni interessanti anche sulle prospettive musicali di Monte sempre più catturato, come lui stesso ammette, dalle vibrazioni R&B e hip-hop: “Siamo già domani – spiega l’artista tarantino – è stato una sorta di ‘primo giorno di scuola’, il brano giusto per debuttare in un mondo che non conoscevo. Il progetto, però, è quello di cimentarsi in filoni musicali più impegnativi e, con l’aiuto di professionisti d’indiscutibile valore, cominciare a lavorare su testi ancora più interessanti”.

“In ‘Crazy’ – prosegue Monte – mi sono molto divertito a reinterpretare il brano di Barkley, rallentando l’arrangiamento e declinando il tutto in chiave R&B con la contaminazione di suoni più profondi. L’obiettivo, attraverso un intenso lavoro di ricerca e di sperimentazione, è quello di arrivare ad un sound tutto nostro che si ispiri a tanti, ma senza copiare nessuno”.

Al brano (da segnalare la partecipazione ai cori di Valentina Ducros) è allegato un videoclip, per la regia di Giampiero Allicchio (vincitore del 53° Golden Globe) che sarà distribuito sulla piattaforma youtube.

Continua a leggere



Musica

‘Voci per la libertà’ in tour: il 23 settembre a Rovigo con H.E.R. e Grace N Kaos

Pubblicato

in

“Voci per la libertà”, il festival legato ad Amnesty International e giunto nel luglio scorso a Rosolina Mare alla sua ventitreesima edizione, parte in tour. La prima tappa sarà mercoledì 23 settembre a Rovigo nell’ambito del Wallabe Festival, quando si esibiranno i vincitori delle ultime due edizioni del Premio Amnesty International Italia nella sezione Emergenti, ovvero H.E.R. e i Grace N Kaos.

 

 

H.E.R. (al secolo, Erma Pia Castriota) ha vinto nel 2020 con “Il mondo non cambia mai”, un pezzo elettropop contro le discriminazioni, che lei, artista transgender, conosce bene, avendole vissuta in prima persona. I polesani Grace N Kaos, che hanno prevalso nel 2019 con la canzone “Nero” (sul tema del caporalato e dello sfruttamento del lavoro agricolo), presenteranno in anteprima il loro nuovo spettacolo #Kaoscamp, affiancati dal compositore Graziano Beggio.

Durante la serata, in programma in piazza Vittorio Emanuele II alle 21, verranno presentate anche due campagne di Amnesty International: “Libertà per Patrick Zaki”, lo studente egiziano di Bologna ingiustamente incarcerato in Egitto, e #Iolochiedo: il sesso senza consenso è stupro.

L’ingresso è gratuito con prenotazione su: www.eventbrite.it/e/biglietti-voci-per-la-liberta-in-tour-her-e-grace-n-kaos-121153640801

L’evento, fortemente voluto dall’amministrazione comunale di Rovigo e organizzato dall’Associazione Culturale Voci per la Libertà e da Amnesty International, si inserisce nel progetto “Arte per la libertà, la barca dei diritti”, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando “Eventi culturali 2020” e da CGIL Rovigo e CISL Padova e Rovigo. La serata vede anche la collaborazione della Pro Loco Città di Rovigo e APS Rovigo, ditta di consulenza, formazione e sicurezza.

La successiva tappa di “Voci per la libertà in tour” sarà il 3 ottobre, quando H.E.R. rappresenterà il festival al MEI di Faenza con uno showcase previsto alle 19 nello Spazio Corona in Piazza della Libertà. Nello stesso giorno Michele Lionello, direttore artistico di “Voci per la libertà”, parteciperà come relatore all’incontro “Tra emergenza e ripartenza quali prospettive per la musica indipendente in Italia”, alle ore 10 nella Galleria della Molinella, sempre a Faenza.

Maggiori informazioni su: www.vociperlaliberta.it/news/48-news-2020/1062-voci-per-la-liberta-in-tour-a-rovigo

Continua a leggere



Le Notizie più lette

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?