Napoli, fermati un 20enne napoletano e un migrante armati di coltelli in piazza Garibaldi

Napoli. Stanotte gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria Mercato, durante dei servizi di controllo del territorio effettuati in piazza Garibaldi con finalità di prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno denunciato in stato di libertà O. R., 32enne ghanese, per i reati di porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere, ricettazione ed inosservanza alle norme sull’immigrazione, e S.S.P., 20enne napoletano, per porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. I poliziotti durante i controlli tra corso Garibaldi e piazza Garibaldi hanno appurato che il 20enne napoletano portava con se’ un coltello a serramanico di 19 cm.

Successivamente, tra piazza Garibaldi e corso Meridionale, è stata la volta del giovane ghanese: all’interno dello zaino in suo possesso sono stati rinvenuti tre telefoni cellulari e un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di circa 19 cm.  Le persone controllate sono state entrambe denunciate a piede libero e il materiale sottoposto a sequestro.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati