‘Gemma’, storie di piccole e grandi donne a Palazzo Serra di Cassano. Il libro d’esordio di Valeria Cimmino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Mercoledì 27 marzo, alle ore 18.30, presso la galleria per eventi Interno A14 (Via Monte Di Dio, 14 – Napoli) Valeria Cimmino presenta il suo libro d’esordio Gemma – Storie di piccole e grandi donne, edito da Iuppiter Edizioni. Con l’autrice intervengono la giornalista Sveva Della Volpe Mirabelli e l’editor e sceneggiatore Maurizio Fiume. Modera la giornalista Livia Iannotta. Il libro ha ottenuto il Premio Nuove Opere, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”. Per chi ama narrazioni al femminile troverà in questo volume atmosfere da amica geniale, rivisitate con lo sguardo di una trentenne dei nostri giorni. Violante, Paolina, Adelaide, Sarah e la stessa Valeria sono solo alcune delle donne che tra atmosfere oniriche, gesti quotidiani ed eventi inaspettati popolano le pagine di questo libro singolare che si regge su un sottile gioco di rimandi lirici, prose e illustrazioni. Donne alle prese con gioie e dolori. Tutte diverse tra loro. Tutte alla ricerca dell’amore, della felicità, di un posto nel mondo. Donne che sognano. Donne che vogliono realizzare le proprie ambizioni. Anche a costo della propria vita. Anche a costo di mostrare sentimenti perfidi e meschini. Donne mai banali. Valeria Cimmino è nata nel 1987 a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Diplomata al liceo classico, sta per laurearsi in Beni Culturali. Ha studiato recitazione e ha avuto alcune esperienze al cinema e al teatro. Ama l’arte, la letteratura, il cinema e viaggiare. Sogna sin da bambina di diventare una scrittrice e “Gemma – Storie di piccole e grandi donne” è il suo primo libro.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Castello di Cisterna e Marigliano, droga e denaro contante: due arresti

Operazione ad alto impatto dei Carabinieri nei quartieri popolari di Pontecitra a Marigliano e nella zona della Legge 219 a Castello di Cisterna. Due giovani sono finiti in manette, mentre sono state sequestrate armi, droga e denaro contante. I due arrestati sono Antonio D’Ambrosio, 21 anni, già noto alle...

A Napoli lavavetri aggredisce automobilista che rifiuta il lavaggio: arrestato

Napoli. Un 26enne nigeriano senza fissa dimora è stato arrestato dai Carabinieri di Napoli per rapina aggravata, detenzione illegale di armi, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'uomo ha aggredito un automobilista al semaforo di via Nuova Marina e gli ha rubato lo smartphone dopo avergli frantumato lo specchietto...

CRONACA NAPOLI