Cavese, Modica: “Abbiamo onorato alla grande la memoria di Catello Mari”

Il tecnico della Cavese Giacomo Modica ha parlato al termine del derby con la Juve Stabia in sala stampa:
” La Juve Stabia ha dominato solo gli ultimi venti minuti. Noi abbiamo fatto una grande partita per settanta minuti. Abbiamo onorato alla grande la memoria di Catello Mari, noi in campo e le società fuori hanno contribuito ad un grande spettacolo. La partita è stata avvincente, abbiamo scardinato la difesa della prima in classifica, siamo la prima squadra che ha segnato due goal qui. Abbiamo fatto una bellissima partita così come a Trapani. Non sono soddisfatto, di più. Questa prestazione mi riempie di orgoglio. Possiamo giocarcela con chiunque, la mia squadra può solo crescere. Dobbiamo provare a raggiungere i playoff, siamo una squadra sbarazzina che vive un buon momento. Abbiamo sbagliato tante palle in uscita per un discorso di campo (erba bagnata), però abbiamo provato a giocare a testa alta senza essere sottomessi dalla prima della classe. La Juve Stabia merita il primo posto ed il Trapani merita di giocarsela”.

Ivano Cotticelli

Contenuti Sponsorizzati