Castellammare, imprenditore investito in periferia: è in coma al Cardarelli

Castellammare di Stabia. E’ ricoverato in gravi condizione all’ospedale Cardarelli di Napoli l’imprenditore stabiese 49enne investito quest’oggi, poco dopo le 16, al Petraro zona periferica della città delle Acque tra Pompei e Santa Maria la Carità. L’uomo stava attraversando la strada quando è stato raggiunto da un’auto, guidata da una donna, che l’ha investito. La situazione è apparsa grave fin dal primo momento. I medici del 118 hanno trasportato l’uomo, in condizioni gravi, all’ospedale San Leonardo dove è stato preso in cura dai medici che hanno poi predisposto il trasferimento d’urgenza alla struttura napoletana. L’uomo, noto imprenditore, è attualmente in coma. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Castellammare, sul posto per i rilievi anche gli agenti di polizia municipale del comune di Castellammare.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati