Svaligiato negozio di elettronica a Fuorigrotta. I Verdi: ‘Servono maggiori risorse per il controllo del territori...

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Nella notte di ieri dei malviventi hanno svaligiato un negozio di elettronica in via Pomponio Gaurico, una delle traverse di via Leopardi, a Fuorigrotta. L’area flegrea è interessata da un’ondata criminale preoccupante. Le forze dell’ordine, nonostante l’impegno, non riescono a presidiare il territorio al meglio. Servono maggiori risorse. Il ministro dell’Interno mantenga le promesse e invii nuove unità”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Questa notte – spiega Francesco Catino – proprietario del negozio – i ladri hanno scassinato la serranda che avevo fatto installare da poco, in seguito ad un precedente tentativo di furto. Sono entrati e hanno portato via i telefoni cellulari, danneggiando anche il materiale che non sono riusciti a rubare. Il danno economico che ho subito è di circa cinquemila euro. Ben più grave – prosegue – è il contraccolpo morale”.
“Devo ringraziare le forze dell’ordine che sono intervenute prontamente. Le traverse come via Pomponio Gaurico di sera sono poco frequentate e diventano preda facile dei malviventi. Purtroppo – aggiunge Carlino – capita spesso di sentire di scippi e furti nel quartiere. Mi auguro che questo brutto episodio non si ripeta. Voglio solo mettermi questa brutta pagina alle spalle e continuare a lavorare come ho sempre fatto”.







LEGGI ANCHE

Amianto in Fincantieri di Castellammare: risarcimento di 140mila euro a operaio di Scafati

Risarcimento da 190mila euro per un ex operaio Fincantieri di Castellammare di Stabia Un ex operaio della Fincantieri di Castellammare di Stabia ha ottenuto...

Oroscopo di oggi 22 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 22 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato a portare a termine...

Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE