San Valentino a Capodimonte tra musica, poesie e visite gratuite

Musica e poesia per San Valentino al Museo e Real Bosco di Capodimonte. Uno spettacolo a cura di MusiCapodimonte, in scena giovedì 14 febbraio alle ore 17.30 nel Salone delle Feste mentre domenica 17 febbraio visite guidate con “ciceroni illustri” e Capodimonte tra le mani: un itinerario di tipo tattilo-narrativo alla scoperta degli Appartamenti Reali e della Galleria delle Arti a Napoli e infine la camminata sportiva di Walkzone nel Real Bosco di Capodimonte. Giovedì 14 febbraio, ore 17.30 – Salone delle feste (I piano) – Note d’amore: musica e poesia intorno all’amore, con Antonella Quaranta, Rodolfo Fornario, al pianoforte il Maestro Rosario Ruggiero. Uno spettacolo a cura dell’Associazione MusiCapodimonte, incluso nel biglietto del Museo (12 euro). Programma spettacolo: Pablo Neruda, Sonetto XVII; Jacques Prévert, Tre fiammiferi accesi; Eugenio Montale, Ho sceso un milione di scale; Julio Cortàzar, Il futuro; Alda Merini, Ho bisogno di sentimenti; Nazim Hikmet, Amo in te; Gaio Valerio Catullo, Viviamo, mia Lesbia, ed amiamo; Charles Baudelaire, Inno alla bellezza”; Charles Bukowski, Quando Dio creo’ l’amore; Berltold Brecht, Ricordo di Marie A.; Salvatore Di Giacomo, Marzo; Eduardo de Filippo, Si t’o sapesse dicere. Brani musicali: Scarlatti Sonata in Re minore K9; F.J. Haydn Adagio dalla Sonata in Do Hob XVI/1; F.J. Haydn Adagio dalla Sonata in Do Hob XVI/35; Van Beethoven Adagio dalla Sonata in Fa minore op. 2n. 1; Van Beethoven Adagio della Sonata in Re minore op. 31n. 2; Van Beethoven Per Elisa. Nel weekend le sale del museo saranno animate dalle performance della Compagnia Arcoscenico con Rodolfo Fornario e Antonella Quaranta per l’associazione MusiCapodimonte. E domenica 17 febbraio, un “amico speciale” il Maestro Rosario Ruggiero accogliera’ i visitatori nel Salone delle Feste, dalle ore 10.30 fino alle 12.00, svelando forme e significati di brani musicali classici e moderni. Domenica, 17 febbraio, ore 11.00 – 13.00. Doppio appuntamento per “Innamòrati di Napoli con gli Innamoràti di Napoli”. Capodimonte tra le mani: itinerari tattili al Museo e Real Bosco di Capodimonte e visita nel Real Bosco con Benedetta de Falco e Carmine Guarino. Domenica 17 febbraio alle ore 11.00 la quarta edizione dell’iniziativa organizzata e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, Giovanna Garraffa e Maria Rosaria Sansone del Museo e Real Bosco di Capodimonte propongono un itinerario di tipo tattilo-narrativo alla scoperta degli Appartamenti Reali e della Galleria delle Arti a Napoli: Capodimonte tra le mani nell’ambito della rete Napoli tra le mani, realizzata in collaborazione con il Servizio di Ateneo per Attività di Studenti con Disabilità (SAAD) dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. I percorsi tattili del Museo e Real Bosco di Capodimonte si inseriscono nelle attività di promozione dell’accessibilità alla cultura e al patrimonio storico artistico del territorio che la rete Napoli tra le mani promuove fin dalla sua costituzione, mirando così a migliorare la fruizione e la conoscenza dei luoghi d’arte della rete. Il percorso si snoda tra il primo e il secondo piano del museo, dove si esploreranno tattilmente alcune opere selezionate, sarà narrata la Flagellazione di Cristo del Caravaggio, si sperimenterà lo spazio fisico e acustico del Salone delle Feste, dove per l’occasione il maestro Rosario Ruggiero eseguirà dei brani al pianoforte. Per prenotazioni inviare una e-mail a napolitralemani@gmail.it o telefonare allo 081 2522371.

Regina Ada Scarico
Contenuti Sponsorizzati