Passeggiata sotto e ‘ncoppa per San Gregorio. Domenica 24 febbraio

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’Associazione culturale “La Campania sotto e ‘ncoppa” presenta, domenica 24 febbraio, “PASSEGGIATA SOTTO E ‘NCOPPA PER SAN GREGORIO ARMENO”.
San Gregorio Armeno è notoriamente la via dei presepi, ma non solo. E’ una delle strade più note di Napoli e del suo centro storico, che dal 1997 è riconosciuto tra i beni Patrimonio dell’Unesco. Ma questo lungo cardo, dell’antico impianto urbano greco-romano, non è solo pastori ed immagini di cultura e folklore popolare, ma è anche ricco di storia ed arte. La chiesa di San Gregorio Armeno, che affaccia su questo tracciato, ed il suo incantevole chiostro ne sono un esempio eclatante. Così “La Campania Sotto e ‘ncoppa” ha deciso di portarvi qui per renderci conto di quanto questa città conservi e nasconda: lungo il vicolo conosceremo Napoli tramite aneddoti, episodi storici e rimarremo poi incantati nell’ammirare la bellezza della chiesa e del chiostro.
La prenotazione è obbligatoria (Grazia: 3926667357, Libero: 3337717054). Il contributo associativo (comprensivo di degustazione enogastronomica) è di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini (uder 10). L’appuntamento è per domenica 24 febbraio alle ore 10 a piazza San Domenico Maggiore. La visita sarà a cura di guide turistiche abilitate.







LEGGI ANCHE

Traffico illegale di rifiuti tra Campania e Tunisia: scattano gli arresti

Un'operazione coordinata dalla Procura di Potenza ha portato alla scoperta di un traffico illegale di rifiuti speciali tra Campania e Tunisia. Circa 80 militari del gruppo Carabinieri per la tutela ambientale e la sicurezza energetica di Napoli, insieme al personale della Dia-Direzione investigativa antimafia, stanno attuando misure cautelari personali e patrimoniali nelle province di Napoli, Salerno, Potenza e Catanzaro. .

Napoli, incendio in un cantiere in piazza Duca degli Abbruzzi

Ieri sera, il nucleo radiomobile dei carabinieri di Napoli è intervenuto in piazza Duca degli Abruzzi, dove si è sviluppato un incendio all'interno di un cantiere di fronte all'ex mercato ittico.   Le fiamme hanno coinvolto alcune tubature in plastica, ma fortunatamente non ci sono stati feriti, grazie all'intervento tempestivo dei vigili del fuoco. Al momento sono in corso indagini per determinare l'origine e la dinamica dell'incendio, considerando tutte le ipotesi possibili. L'allarme è stato lanciato dai...

Camorra, 50 anni di carcere per il racket del pane ai nuovi Lo Russo di Miano

I nuovi capi del clan Lo Russo di Miano, accusati di estorsione aggravata, per il cosiddetto racket del pane hanno incassato 50 anni di carcere. Lee condanne hanno riguardato Salvatore Di Vaio, 48 anni, detto "Totore o' Cavallo",  Alessandro Festa, 24 anni, Cosimo Napoleone, 33 anni, Fabio Pecoraro, 26 anni, Giovanni Perfetto, 59 anni, detto "o' mostr ("il mostro", ndr) e Raffaele Petriccione, 25 anni, detto "Raffaele o' pazz" sono stati condannati a 7 an...

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE