‘Operazione San Valentino’, la festa degli innamorati al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sabato 9 e domenica 10 febbraio “Operazione San Valentino: la festa degli innamorati al Museo Nazionale di Pietrarsa. Famiglie con bambini, coppie di innamorati, potranno rivivere nuove emozioni tra le carrozze d’epoca, proprio come nelle più romantiche delle fiabe. L’evento è organizzato dall’associazione “Animazione in corso”. Per Oreste Orviti, direttore del Museo: ”Chi non si innamora entrando per la prima volta al Museo di Pietrarsa? E’ un amore intenso per la storia di questo luogo, un amore per il treno che oggi dura da 180 anni. Apriamo quindi gli storci cancelli del Museo ad ogni tipo di amore come ogni visitatore vuole interpretarlo qui, nel romantico e maestoso scenario di Pietrarsa”.
Operazione San Valentino è in programmazione per il 9 e il 10 febbraio con ingressi alle 10.30, alle 12.00, alle 15.30, alle 17.00 e alle 18.00.






LEGGI ANCHE

De Laurentiis infastidito con DAZN, il motivo secondo Tuttosport: c’entra il nuovo calendario del Napoli

Aurelio De Laurentiis ha fatto un'apparizione nella sala stampa prima della conferenza di Calzona e ha annunciato che i membri della SSC Napoli non concederanno più interviste ai microfoni DAZN. Il motivo? Secondo quanto riportato da Tuttosport, il presidente è convinto che DAZN abbia imposto la decisione di giocare la partita degli azzurri contro l'Atalanta alle 12:30 del sabato 30 marzo, vigilia di Pasqua. De Laurentiis avrebbe preferito spostare la partita almeno al lunedì, dando...

I vantaggi e gli svantaggi delle criptovalute

Le criptovalute, una valuta digitale protetta dalla crittografia, sono da tempo un tema caldo nel mondo finanziario. La sua popolarità è stata alimentata dalle promesse di decentralizzazione, sicurezza e potenziale di sostanziali ritorni sugli investimenti, come visto in piattaforme come Immediate Eurax 24. Tuttavia, come ogni strumento finanziario, le criptovalute hanno i loro vantaggi e svantaggi. In questo approfondimento, esploreremo i pro e i contro delle criptovalute per aiutare i lettori a comprendere meglio...

Vertenza Softlab: presidio dei lavoratori davanti alla Prefettura di Caserta

I dipendenti casertani dell'azienda Softlab hanno avviato un presidio davanti alla Prefettura di Caserta insieme ai rappresentanti sindacali dei metalmeccanici Fiom-Cgil, Fim-Cisl, Uilm e Failms. Questa iniziativa segue il presidio tenutosi la settimana scorsa a Napoli davanti alla Regione Campania. Gli addetti, ex dipendenti della multinazionale americana Jabil ora impiegati in Softlab, chiedono chiarezza sul loro futuro lavorativo e il pagamento di arretrati come salari e contributi di cassa integrazione. La situazione si protrae da anni...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE