Festival di Sanremo
______________________________

Dieci milioni e ottantaseimila spettatori per la prima serata di Sanremo 2019, il secondo che vede Claudio Baglioni nel ruolo di direttore artistico. Uno share di 49.5% che registra subito un calo rispetto allo scorso anno, quando la prima serata del festival aveva raggiunto in media il 52.1% di share con undici milioni e seicentotre mila telespettatori. La serata ha avuto due momenti: la prima – che riguarda l’arco di tempo tra le 21.00 circa fino a poco prima della mezzanotte – ha raggiunto i dodici milioni e duecentottantadue mila spettatori pari al 49.4%; la seconda – tra la mezzanotte e poco dopo l’una – ha fatto segnare cinque milioni e centoventi mila spettatori pari al 50.1%. Nel 2018 invece, la prima parte della serata il 51.4% di share e la seconda il 55.3%.
Diverse polemiche sono arrivate in seguito a una battuta della conduttrice Virginia Raffaele: “Che i Casamonica possano diventare sul palco dell’Ariston oggetto di battuta come i Cesaroni o i Rossi è una leggerezza assai grave. Son convinto che tornando indietro la conduttrice di Sanremo non ripeterebbe l’errore. La Mafia non va normalizzata. La Mafia va asfaltata!” – commenta il presidente della commissione parlamentare antimafia Nicola Morra. La conduttrice, nel prendersi gioco della giacca damascata che indossava il collega Claudio Bisio: “Salutiamo i Casamonica”. Una giacca che di certo non poteva passare inosservata tanto che lo stesso Bisio, nel corso della trasmissione, ci aveva poi scherzato dicendo: “E’ arrivato un tweet sulla mia giacca, chiedono se la mia stilista è dei Casamonica”. Un assist perfetto per Virginia Raffaele che ridendo al suo fianco, ha fatto la battuta: “Salutiamo i Casamonica”. Alla battuta è seguita subito una sorta di giustificazione: “Scherzavo, ora mi denunciano…”. In soccorso era intervenuto lo stesso Bisio dicendo: “Non preoccuparti, siamo registrati poi la tagliano..”. Ma ormai il guaio era fatto e sui social è stato un susseguirsi di tweet e commenti. Non sono mancati i tweet di chi invitava a sdrammatizzare e a ridimensionare il caso. Qualcuno ha ironizzato che la Raffaele “Ha vinto una scorta”. Ora, aspettiamo di vedere cosa acade nella seconda puntata del Festival dela canzone italiana.


Di Regina Ada Scarico

Ti potrebbe interessare..

Altro Tv