Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Caserta e Provincia

Bruciano rifiuti anche accanto al Palamaggiò: la colonna di fumo si vede a chilometri di distanza

Pubblicato

il



Bruciano rifiuti anche accanto al Palamaggiò. La colonna di fumo si vede a chilometri di distanza. Sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Caserta per domare le fiamme divampate in un canneto nei pressi del Palamaggiò a Castel Morrone. A bruciare sono stati alcuni rifiuti stipati sul terreno la cui combustione ha generato una colonna di fumo talmente densa da essere visibile a diversi chilometri di distanza, persino dall’autostrada.

Continua a leggere

PUBBLICITA

Caserta e Provincia

Covid: nel Casertano 24 morti in 24 ore ma calano i positivi

Pubblicato

il

coronavirus casertani

Covid: nel Casertano 24 morti in 24 ore ma calano i positivi.

Ancora un giorno nero per il Casertano per il conto delle vittime del Coronavirus: sono 24 i decessi registrati nelle ultime 24 ore, un morto ogni sessanta minuti. Da inizio pandemia sono 251 le persone decedute causa Covid, 176 dal 24 ottobre, con una media che negli ultimi trenta giorni e’ di quasi 6 morti ogni 24 ore. Di contro, la curva dei contagi sembra ormai essersi appiattita, senza piu’ balzi esponenziali, e lentamente i numeri calano, complice anche il boom di guariti che si verifica da giorni: oggi sono 469 i nuovi positivi, con un rapporto del 21% rispetto ai tamponi effettuati (2184), mentre ieri la percentuale di test risultati positivi era stata leggermente piu’ bassa, pari al 19% (309 positivi su 1620 tamponi).

Ma il dato rilevante e’ quello dei guariti, che oggi sono 815, numero che rende negativo il saldo totale dei positivi attuali: oggi sono 16789 (oltre 27mila da inizio pandemia), 370 meno di ieri. E di questo calo ne risentono anche i Comuni, specie quelli maggiormente colpiti come Aversa e Caserta, che vedono scendere il numero di positivi attuali rispettivamente a 1210 e 1117 unita’.

Continua a leggere

Le Notizie più lette