Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Rubriche

Tuttinscena 2019 Premio al Merito Giovani Talenti. Domani e domenica i provini per entrare nel cast dei protagonisti

Pubblicato

in



Un momento esclusivo di formazione, un’opportunità di carriera, un’occasione per tutti i più meritevoli e giovani artisti del Mezzogiorno. Al via le selezioni di .
La convocazione per tutti i è per domani, sabato 12 gennaio (dalle 10) presso la Scuola di Danza di Anna Iorio e Valeria Milingi di . La stessa commissione si riunirà il giorno seguente (domenica 13) a , presso la Crown Ballet di Piazza Dante, nell’ottica di un evento che porti sul palcoscenico del Teatro Verdi (a marzo) i danzatori più promettenti dell’intera regione. I partecipanti saranno divisi in due gruppi: under (dai 12 ai 15 anni) e over (dai 15 in su). Ideatori del progetto e direttori artistici dell’evento, realizzato con il patrocinio del Comune di Salerno, sempre e , (coppia sulla scena e nella vita privata), rispettivamente primo ballerino ed etoile del Teatro San Carlo di Napoli. Questi invece i nomi dei responsabili dei progetti coreografici: Rogelio Alcides Bravo, professionista di Tango Argentino provenienti della città di Rosario, Argentina, Francesco Paolo Manna, percussionista dell’Accademia Giuseppe Verdi di Napoli, Mario Piazza, coreografo internazionale e Professore di Composizione all’Accademia Nazionale di Danza di Roma Luc Bouy, ex ballerino, coreografo e maestro di danza dalla carriera internazionale, Fabrizio Varriale, coreografo napoletano che ha danzato al fianco di coreografi internazionali del calibro di Carolyn Carlson e Teri Jeanette Weikel, Andrea Veneri, insegnante, coreografo e ballerino di Hip Hop Aniello Schiano di Cola, prolifico ed eclettico coreografo e ballerino e Salvatore Sica, promettente stella dell’ hip Hop.

Per informazioni 081 5492834 – 3294938962 – 3381064846 – 3398384300.

Continua a leggere
Pubblicità

Arte e Musei

Rebirth, un progetto verso la rinascita… a colori. Il video

Pubblicato

in

Rebirth arte colori

L’arte colora la vita di ognuno di noi, ci fa riflettere, ci fa sorridere, ci fa piangere; amplifica le nostre emozioni e le nostre sensazioni, ci fa guardare la vita da molteplici punti di vista. Il progetto “REBIRTH” scaturisce dalla volontà di sensibilizzare le persone sull’importanza dell’arte e della cultura nella vita di ogni individuo.

 

 

 

Durante la pandemia il mondo della Cultura è stato lasciato in oblio. L’arte, che nella vita di ogni giorno ha un ruolo fondamentale, in questo momento storico delicatissimo è stata eclissata, poco considerata, nonostante sia stata l’unica capace di farci sognare ancora nei terribili momenti di sconforto causati dal Covid-19 e dal lockdown. Dunque, proprio riflettendo su queste considerazioni, è nata l’idea di realizzare un videoclip che potesse esprimere lo stato d’animo di tutti gli appartenenti al mondo della Cultura o di tutti coloro che se ne cibano quotidianamente.

Per poter comunicare al meglio questo concetto è stato deciso di coinvolgere diverse realtà dinamiche del territorio regionale (L’Associazione Culturale “Gèranos Orchestra” di Eboli diretta da Luca Calzolaro; l’Associazione Culturale “Abracadanza” di Battipaglia diretta da Stefania Ciancio; l’A.s.d. “Centro Danza Donatella Zappullo” di Castel S. Giorgio diretta da Donatella Zappullo; l’A.s.d. “Centro Studi Arte Danza” di Bellizzi diretta da Alessia Siano; l’A.s.d. “Espressione Danza” di Torchiara diretta da Rossella Giaimo) e il danzatore professionista Luigi Pagano come interprete principale dello storyboard.

Il filo conduttore del “Rebirth” è il nesso tra arte, cultura, colori e vita. Infatti, dal video si evince che quest’ultima, solo con la contaminazione dell’arte, si colora e risplende di Cultura. Le riprese sono state realizzate all’interno di contesti storici/artistici/culturali che caratterizzano ogni singolo comune coinvolto (Eboli, Battipaglia, Bellizzi, Castel San Giorgio, Torchiara) per poter dare risalto alle bellezze che il nostro territorio offre.

Il videoclip è stato prodotto da “Gèranos Orchestra” e “Be Intelligent”, con la regia e coreografia di Luca Calzolaro, da un’idea di Rossella Giaimo e Noemi Manna. Le riprese e il montaggio del video sono state realizzate dal videomaker Francesco Petrone. La musica originale è “Slow down” di Anacleto Vitolo.

Il videoclip è stato patrocinato dai Comuni di Eboli, Battipaglia, Torchiara, Castel San Giorgio.
In attesa di una presentazione ufficiale, viste le nuove restrizioni per l’emergenza Covid-19, è possibile visualizzare il videoclip su YouTube e sulle pagine social ufficiali degli organizzatori.

 

Guarda il video:
https://www.youtube.com/watch?v=w-yKx8w99lQ

Continua a leggere

Le Notizie più lette