napoli rapina anziana

Fioraio ucciso davanti al cimitero: chiesto un ergastolo e circa 50 anni di carcere. San Cipriano d’Aversa. Ergastolo per Francesco Carannante, 16 anni a testa per Raffaele, Salvatore e Pietro Paolo Venosa. Sono state queste le richieste del pubblico ministero a carico dei 4 accusati dell’omicidio del fioraio Luigi Diana, freddato dai sicari del clan nel 1992 davanti al cimitero di San Cipriano d’Aversa.


Di La Redazione


Ti potrebbe interessare..