Detenuta prende a morsi agenti in carcere

Una detenuta di 36 anni ha aggredito prendendoli a morsi ieri pomeriggio due agenti nel carcere di Pontedecimo. A darne notizia e’ Fabio Pagani, segretario regionale dell’Uilpa. Secondo quanto riporta l’ organizzazione sindacale, la donna ha prima cercato di schiaffeggiare le due agenti e poi le ha prese a morsi. La detenuta, in cella per rapina e resistenza, e’ stata riportata alla calma dopo l’intervento di altre guardie carcerarie. Le due poliziotte sono state portate al pronto soccorso. “Chiediamo – sottolinea Pagani – al ministro della Giustizia di convocare un tavolo di monitoraggio per trovare soluzioni utili a frenare la violenza nei confronti degli agenti. Uno Stato che si rispetti non puo’ permettere che i suoi rappresentanti siano maltrattati impunemente”.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati