Controsoffitto crollato al San Giovanni Bosco, l’Asl: “Era un locale chiuso”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Un locale chiuso e mai entrato in funzione. La precisazione è del direttore generale dell’Asl Napoli 1, Mario Forlenza, in relazione al crollo del controsoffitto nella sala di Ginecologia all’ospedale San Giovanni Bosco a Napoli, già coinvolto nel caso delle formiche. “Premesso che il locale in questione che doveva essere sede di una sala operatoria non è mai stata messa in funzione perché non ha idonea metratura per essere utilizzata come tale e che il reparto in questione è ubicato all’ultimo piano dello stabile sul cui attico sono in corso lavori straordinari di manutenzione – dice – nonostante l’inabilita all’utilizzo e il non uso, i locali erano già chiusi con sigilli per evitare ogni pericolo a chi vi entrasse inavvertitamente. Pertanto qualsiasi notizia diffusa con informazioni diverse è da considerare falsa e pretestuosa”.



telegram

LIVE NEWS

A Napoli aggredisce i poliziotti in via dei Tribunali: arrestato

Napoli. Questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato,...
DALLA HOME

Bruce Springsteen, rinviati i concerti di Praga e Milano: problemi vocali

Bruce Springsteen: posticipati i concerti di Praga e Milano .Causa problemi vocali, il Boss rimanda le date europee. Un brutto colpo per i fan italiani di Bruce Springsteen: il concerto di Marsiglia, previsto per il 26 maggio, è stato rinviato a causa di problemi vocali del cantante. Dopo ulteriori accertamenti, i...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE