Bustine di zucchero con Padrino e pistola, l’Ue: “Non sono offensive per Napoli, è pubblicità”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Nessuna offesa per Napoli l’immagine del padrino e la pistola, oltre a Maradona e un pallone, sulle bustine di zucchero diffuse in alcuni bar della Grecia con la scritta ‘Napoli, vivere pericolosamente’: lo ha stabilito la commissione europea che ha ‘assolto’ la diffusione delle bustine sostenendo che è pubblicità. A darne notizia è l’eurodeputata del M5S, Isabella Adinolfi, che aveva presentato una interrogazione sulla presenza di immagini denigratorie ed offensive di Napoli sulle bustine dopo alcune segnalazioni dello scorso ottobre. La Commissione, rende noto Adinolfi, ha sostenuto che secondo l’articolo 5, paragrafo 3, della direttiva 2005/29/CE la pratica pubblicitaria comune e legittima consistente in dichiarazioni esagerate o in dichiarazioni che non sono destinate ad essere prese alla lettera non è considerata una pratica commerciale sleale. “Sono rimasta onestamente amareggiata dalla risposta ricevuta dall’Unione Europea su un’interrogazione relativa alla diffusione dei soliti stereotipi sulla città di Napoli. La risposta – commenta Adinolfi – pare del tutto in contrapposizione con i valori di dignità e di rispetto delle culture, espressi nella Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea che ci dovrebbero accomunare. Evidentemente, per i burocrati europei che hanno ottenuto il potere politico, anche grazie a Pd e Forza Italia, è consentito offendere la dignità di Napoli e dei napoletani. Una decisione a dir poco vergognosa, cui sono certa i napoletani terranno a mente nelle prossime elezioni Europee”.


Torna alla Home


Si è spento a Roma all'età di 88 anni Italo Ormanni, magistrato di lungo corso e figura di grande spessore culturale. Noto al grande pubblico per la sua partecipazione al programma televisivo "Forum", Ormanni ha dedicato la sua vita alla lotta contro la criminalità e alla valorizzazione del patrimonio...
Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto di oggi. Centrato un '5' che vince 129.050,31 euro. Il jackpot per il prossimo concorso sale 92.800.000 euro. Questa la combinazione vincente del concorso di oggi del Superenalotto: 9, 18, 65, 70, 75, 87. Numero Jolly: 53. Numero SuperStar: 81. Queste le quote del...
Secondo quanto emerso da un incontro in Prefettura a Bologna, serviranno circa tre mesi per svuotare l'acqua dalla centrale idroelettrica di Bargi sul lago di Suviana, situata nell'Appennino tosco-emiliano. Il prefetto Attilio Visconti ha dichiarato che, se tutto procede come previsto, lo svuotamento potrebbe avvenire entro la fine di luglio,...
Eseguito dal prof. Giovanni Muto, medico campano, si tratta della prima cistectomia radicale in paziente mono-rene, con asportazione del tumore per via vaginale, mediante il robot Hugo A Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti. Per la prima volta al mondo è...

IN PRIMO PIANO