Cardito. “Proclamero’ il lutto cittadino nel giorno dei funerali e tutta la comunita’ di Cardito sara’ la famiglia dei due fratellini della vittima”. Lo ha detto il sindaco di Cardito, Giuseppe Cirillo, che anche questa mattina si e’ recato nello stabile dove un bimbo di 7 anni e’ morto per le percosse subite. Per la morte e’ stato fermato nella notte scorsa dalla polizia un giovane di 24 anni, cittadino italiano figlio di un marocchino, compagno della mamma della vittima. La data dei funerali non e’ stata ancora fissata. Il sindaco e’ ancora sconvolto: “Conosco il ragazzo fermato e la sua famiglia. Sono persone tranquille”. Ma d’ora in poi “la nostra attenzione sara’ per gli altri due bimbi. Insieme al Settore Politiche sociali agiremo affinché i due bambini superstiti non si sentano soli e abbandonati. Con la speranza che tale vicenda possa presto divetare solo un tristissimo ricordo, cercheremo di andare avanti con un dolore in più nel cuore. Che la terra ti sia lieve piccolo mio”.

Salerno, trovata con 9 chilogrammi di droga in casa: arrestata 29enne del centro storico

Notizia Precedente

Tornado a L’Avana, almeno tre 3 morti e oltre 150 feriti

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Cronaca