Alluminio riciclato per gli abiti – scultura di Annalaura di Luggo

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’artista Annalaura di Luggo fa dell’alluminio riciclato una moda. Questo è quanto accade a Napoli, o meglio a “Napoli Eden” che è il suo mondo, quel “mondo” creato da Annalaura di Luggo. In collaborazione con gli allievi del Corso di Fashion Design dell’Accademia di Belle Arti di Roma e firmati con la costumista Graziella Pera, le nuove creazioni si ispirano al “barocco contemporaneo”; si tratta di abiti scultura realizzati in alluminio riciclato. E in occasione del finissage, previsto peer il 18 gennaio a Palazzo Nunziante-Fideuram Private Bank, gli abiti prenderanno vita nella performance LUX!, special guest in passerella E. Marinella, con musiche originali di Eugenio Bennato e la Compagnia DNA del Claudia Sales LabArt Dance. Gli abiti-scultura di Lux! saranno esposti il 27 gennaio a Roma, all’Accademia di Belle Arti, in concomitanza con “AltaRoma”.
Napoli Eden è un progetto a cura di Francesco Gallo Mazzeo, con il supporto del CIAL di Milano (Consorzio Imballaggi Alluminio) ed il patrocinio del Comune di Napoli (Assessorati alla Cultura, Turismo, Pubblica Illuminazione, Giovani e Patrimonio). Una esperienza quella di Napoli Eden, con il coinvolgimento anche dei ragazzi dei Quartieri Spagnoli, che sarà raccontata in un film di Bruno Colella, distribuito dalla piattaforma internazionale TaTaTu.




LEGGI ANCHE

Napoli, Città Metropolitana da ok a manutenzione impianti videosorveglianza nelle scuole

La Città Metropolitana di Napoli approva interventi di manutenzione degli impianti di videosorveglianza e tecnologici nelle scuole superiori di sua competenza. Gli accordi firmati prevedono un finanziamento totale di 4,7 milioni di euro per garantire la sicurezza e il corretto funzionamento dei sistemi tecnologici presenti negli edifici scolastici. Oltre alle telecamere di videosorveglianza, verranno interessati anche altri impianti come quelli elettrici, antincendio, di rilevazione fumi e trasmissione dati. L'impegno della Città Metropolitana è quello di ottimizzare la...

La polizia controlla i pregiudicati di Torre Annunziata, Caivano, san Giorgio e san Giovanni: oltre 600 identificati

Controlli della Polizia di Stato in diversi comuni della provincia di Napoli anche nei quartieri a rischio della città: nel mirino i pregiudicati. Le forze dell'ordine hanno intensificato i controlli del territorio in diversi comuni tra cui Torre Annunziata, San Giorgio a Cremano, Caivano e il quartieri orientali di San Giovanni a Teduccio, Barra. Gli agenti, supportati dal Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato servizi straordinari per garantire la sicurezza e il rispetto delle norme. A...

Varcaturo, ferito col calcio della pistola

I Carabinieri della stazione di Varcaturo e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Giugliano sono intervenuti in via Masseria Vecchia (località Varcaturo) per un uomo di 35 anni ferito alla tempia. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima sarebbe stata colpita da sconosciuti con il calcio di una pistola.Gli aggressori avrebbero poi esploso un colpo a scopo intimidatorio, che non ha provocato feriti. I Carabinieri stanno indagando per ricostruire la dinamica e la matrice dell'aggressione. Al momento non...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE