Afragola, rapina e tentata estorsione nei confronti della mamma fermato un 27enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Afragola. Rapina e tentata estorsione nei confronti della mamma: la polizia ferma un 27enne del rione Salicelle ad Afragola. Gli agenti del Commissariato Afragola hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria un giovane di 27 anni, gravemente indiziato dei reati di rapina e tentata estorsione. Negli ultimi giorni i poliziotti sono intervenuti diverse volte in un appartamento di via Salicelle dove una donna era stata ripetutamente aggredita dal figlio 27enne sia verbalmente che fisicamente. Ma puntualmente il giovane era riuscito a far perdere le proprie tracce. Appena il 4 gennaio il giovane aveva spinto la madre per le scale strappandole il portafogli da cui aveva preso la somma di 90 euro. Ieri mattina gli agenti sono riusciti a bloccare l’uomo che ha tentato di scappare attraverso la finestra, ma senza successo. I poliziotti lo hanno quindi accompagnato presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

 



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

A Caivano cocaina e crack nelle cassetto delle posate: arrestato pusher

Caivano.Il pusher nei cassetti della cucina al posto delle posate aveva due borse piene di droga. Lo hanno scoperto i carabinieri della locale compagnia che tenevano d'occhio il giovane e  hanno seguito fino a via Garibaldi per poi fermarlo e perquisirlo. https://www.cronachedellacampania.it/wp-content/uploads/2024/05/Caivano-sequeswtro-droga.mp4 In manette è finito il 29enne Giovanni Cipolletti, di...

Maria Mazzotta incanta l’Auditorium Novecento di Napoli

Venerdì 24 maggio i riflettori dell'Auditorium Novecento di Napoli (via Enrico de Marinis, 4 - start 21h30) si accenderanno per il concerto di Maria Mazzotta, tra le più apprezzate interpreti della world music italiana. Unione di Tradizione e Modernità L’interpretazione viscerale di Maria Mazzotta incontra le sonorità elettriche del post...

CRONACA NAPOLI