Voto di scambio: cancellati gli arresti domiciliari per il fratello dell’ex consigliera

SULLO STESSO ARGOMENTO

Voto di scambio. Cancellati gli arresti domiciliari per il fratello dell’ex consigliera. Accolta l’istanza di Giovanni Esposito, coinvolto nell’inchiesta sulla corruzione elettorale a Maddaloni. Dovrà sottoporsi solo all’obbligo di firma Giovanni Esposito, fratello della candidata al consiglio comunale di Maddaloni, Teresa Esposito, arrestato assieme al fratello Eduardo, alla madre Carmela Di Caprio e alla stessa sorella nell’inchiesta coordinata dalla Dda sulla corruzione elettorale (aggravata dal metodo mafioso) alle scorse amministrative.
Il gip Alfano ha infatti accolto l’istanza presentata dagli avvocati difensori di Giovanni Esposito, Dezio Ferraro e Franco Liguori, cancellando per lui gli arresti domiciliari. E domani è prevista l’udienza al Riesame anche per la sorella Teresa, il fratello Eduardo e la madre Carmela Di Caprio, tutti agli arresti domiciliari.

 Gustavo Gentile






LEGGI ANCHE

Unmasking Plagiarized Content: A Crucial Step to Ranking Your Website

Do you know who is the biggest enemy of a website? It's plagiarized content. It can not only negatively impact ranking but also lead...

Arrestato 14enne a Salerno per spaccio di hashish

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Salerno hanno arrestato un 14enne salernitano per detenzione illecita e spaccio di hashish. L'arresto è avvenuto all'uscita...

Voragine a Napoli, ripristinata la fornitura idrica nel quartiere Vomero

L'azienda idrica di Napoli, Abc, ha completato con successo, nella tarda serata di ieri come inizialmente programmato, il ripristino della fornitura d'acqua nell'area del...

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE