V edizione di ‘Jazz e Baccalà’ al Teatro Summarte di Somma Vesuviana, con Simona Bencini

SULLO STESSO ARGOMENTO

La rassegna che unisce, ormai da qualche anno, musica ed enogastronomia arriva con nuovo grande appuntamento e un omaggio a Stevie Wonder. Prosegue la premiata rassegna campana “Jazz & Baccalà” al teatro Summarte di Somma Vesuviana (via Roma, 15) per un inedito omaggio al grande Stevie Wonder. Domani, venerdì 14 dicembre, a partire dalle ore 21, saranno protagonisti dell’evento la storica voce dei Dirotta su Cuba e il cantante e pianista pugliese di fama internazionale “Proprio in onore di questa rassegna abbiamo preparato un progetto ex novo – racconta la cantante fiorentina che debuttò con i Dirotta su Cuba a Pozzuoli -. Con Mario la collaborazione è pluriennale però il resto della formazione, composta da grandi musicisti locali, e il repertorio scelto rendono quest’esperienza completamente nuova e ancora più stimolante. Stevie Wonder non è un caso: oltre ad essere un idolo e un riferimento a tutti gli effetti per entrambi, rappresenta un esperimento mai fatto in chiave jazz”. L’ospite speciale della serata sarà Daniele Scannapieco, storico sassofonista di Mario Biondi e a completare la sezione ritmica il duo formato da Giuseppe Venezia (basso) ed Elio Coppola (batteria), già al servizio di diversi artisti di fama internazionale come Enrico Rava, Peter Martin, Peter Bernstein con concerti sia in Italia che in America. Come nelle passate edizioni, i concerti saranno preceduti dalla degustazione di una cena a base di baccalà, specialità locale.


Torna alla Home


La Guardia di Finanza ha segnalato 47 parcheggiatori abusivi tra Napoli e la provincia

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell'ambito di un'ampia operazione di contrasto all'economia illegale, hanno individuato e segnalato alle Autorità competenti 47 persone che svolgevano abusivamente l'attività di parcheggiatore o guardiamacchine. L'operazione, condotta in sinergia con le direttive del Prefetto di Napoli, Dr. Michele Di...

Acerra, incendia un’auto e poi si ferma a guardare il rogo: arrestato

Antonio Bruno, residente ad Acerra, è stato arrestato dai Carabinieri della locale stazione per il presunto incendio doloso di un'auto. L uomo di 40 anni, è attualmente detenuto nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio. Una vettura Audi A4 è stata trovata avvolta dalle fiamme lungo corso Italia ad...

Villaricca, scatta l’allarme del braccialetto elettronico e lo trovano con droga: arrestato

A Villaricca, un giovane di 18 anni, Arsenio Ascione, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri locali per detenzione di droga a fini di spaccio. Il ragazzo era agli arresti domiciliari e quando è scattato l'allarme del suo braccialetto elettronico, i militari hanno deciso di intervenire per...

Napoli, processo crollo Galleria Umberto: due imputati rinunciano alla prescrizione

Due dei cinque imputati nel processo d'appello sulla tragedia della Galleria Umberto I di Napoli, accaduta il 5 luglio 2014, hanno deciso di rinunciare alla prescrizione. In quella tragica giornata, lo studente quattordicenne Salvatore Giordano, residente a Marano di Napoli, perse la vita a causa delle gravi ferite riportate quando...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE