Truffa alla Regione Puglia per i contenziosi sui contributi agricoli: indagati 5 avvocati, due sono napoletani

SULLO STESSO ARGOMENTO

Le perquisizioni disposte dalla Procura di Bari in alcuni studi legali nell’ambito di una indagine su presunte truffe ai danni della Regione Puglia in relazione a contenziosi legali per ottenere contributi agricoli sono state eseguite in tre citta’: Bari, Napoli e Cosenza. Sono sette gli indagati, cinque avvocati e i familiari di uno di loro, accusati a vario titolo di associazione per delinquere, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, falso materiale e ideologico e autoriciclaggio. Gli avvocati indagati sono i baresi Michele Primavera (con suo figlio Enrico Domenico e la moglie Anna Maria Deruvo), Oronzo Panebianco e Francesca Fiore, Assunta Iorio con studio legale a Napoli e Salvatore Lanciano, di 47 anni, di Cassano allo Ionio con studio a Napoli. Nell’inchiesta della Procura di Bari, coordinata dal procuratore aggiunto Roberto Rossi e dal sostituto Francesco Bretone, sono indagate anche tre societa’, oggi destinatarie di perquisizioni da parte della Guardia di Finanza. Si tratta di Giuriconcilia & service srl, Giuristudio srl e Polo Immobiliare D’Eccellenza Srl, tutte e tre con sede a Bari in via Calefati 61/A.


Torna alla Home

Napoli: 4 giovani arrestati per rapina violenta ai Giardini del Molosiglio

Napoli.La Polizia di Stato ha arrestato  4 minorenni, accusati di rapina pluriaggravata ai danni di due ragazzi bengalesi. I fatti risalgono alla sera del 17 novembre 2023, presso i Giardini del Molosiglio a Napoli. Ad inizio mese erano stati arrestati altri due soggetti, rispettivamente di 20 e 18 anni, entrambi...

A Cimitile usura del 10% al giorno: arrestato 42enne

Cimitile. I Carabinieri della Stazione di Cimitile, coordinati dalla Procura della Repubblica di Nola, hanno arrestato in flagranza di reato un 42enne incensurato di Cimitile per il reato di usura aggravata. L'uomo è stato sottoposto alla custodia cautelare in carcere dal Giudice per le indagini preliminari di Nola. L'indagine è scaturita...

CRONACA NAPOLI