Rubano stufa e televisore a un povero: indignazione nel Casertano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Furto ai danni di un uomo di Piedimonte Matese: uno degli «ultimi». Uno dei poveri. Si tratta di Franco, un uomo umile e indifeso di Piedimonte Matese «che non farebbe mai male a una mosca – ha riferito Emiddio Bianchi, dipendente di uno studio legale di Piedimonte – conosciuto da tutti per la sua bontà d’animo». E proprio a lui i ladri hanno fatto «visita». Franco era ospite di una famiglia dove ha trovato calore, tranquillità e spensieratezza in un giorno di questo periodo natalizio e dove era rimasto a pranzo trattenendosi tutto il pomeriggio, accolto come una persona di famiglia. Al ritorno nel suo monolocale, piuttosto malandato, ha trovato una triste e amara sorpresa. La porta d’ingresso dell’angusto monolocale era stata divelta da una mano ignota e all’interno la stufetta e il televisore – che gli tengono compagnia nella triste solitudine – erano state rubate da un ladro. Un gesto ignobile nei confronti di Franco, compiuto da una mano ancora sconosciuta.


Torna alla Home


Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 18 aprile: BARI 13 39 14 70 78 CAGLIARI 67 65 03 87 63 FIRENZE 85 90 19 67 78 GENOVA 60 81 39 33 13 MILANO 90 01 83 11 88 NAPOLI 18 12 80 29 19 PALERMO 50 83 40 24 12 ROMA 74 48 75 65 37 TORINO...
Importantissima decisione delle Sezioni Unite della  Suprema Corte di Cassazione: cancellate milioni di intercettazioni in tutta Italia
Palazzo Reale di Napoli si prepara ai ponti di primavera e alla grande affluenza turistica in città organizzando una serie di aperture straordinarie e di iniziative per implementare l’offerta culturale al pubblico. Sabato 20 torna l’iniziativa Il sabato dei depositi, aperture straordinarie del terzo sabato del mese, con una visita...
L’iniziativa si aggiunge alle altre date simboliche per il Paese: 4 novembre e 2 giugno

IN PRIMO PIANO