E’ stato presentato questo pomeriggio il Jova Beach Party, il festival itinerante in 15 spiagge italiane per l’estate 2019 con musica live, concerti, incontri, presentazioni e un temporary shop. In consolle ci sarà il cantautore, rapper e disc jockey, Lorenzo Jovanotti in compagnia della sua band; in occasione proprio dell’anniversario dei 50 anni di due eventi fondamentali del 1969: lo sbarco sulla Luna e la Fiera della Musica e delle Arti di Woodstock.
Il tour inizia il 6 luglio, prevede 15 date, tredici già confermate, di cui una anche in Campania: il 13 luglio a Castel Volturno. La vendita dei biglietti partirà domani. I costi sono alti ma vi sarà un prezzo unico per tutte le tappe: il biglietto costa 52 euro e i bambini fino a 8 anni entreranno gratuitamente. Lo spettacolo avrà inizio intorno alle 16 fino a notte inoltrata. Il programma prevede momenti di musica, interviste con ospiti diversi per ogni data, angoli per festeggiare, ristoranti e spazi speciali, il tutto posto all’interno di un’area ampia 300 metri per 100 metri.
Il punto cardine di questa avventura è l’eco sostenibilità, in collaborazione con il Wwf, coinvolgendo il pubblico per lanciare un unico e fondamentale messaggio: “Lasciare la spiaggia meglio di come l’abbiamo trovata; questo è il traguardo che ci siamo imposti. Lavoreremo – ha aggiunto Jovanotti – perché tutte le leggi siano rispettate, ma soprattutto per il pubblico e le città“. Inoltre sarà possibile trovare tutte le informazioni su un’App, ancora in costruzione, che guiderà il pubblico fornendo tutti gli aggiornamenti sull’iniziativa e sui servizi: parcheggi, navette, percorsi-natura, mappe, caratteristiche ambientali del luogo ma anche ospiti, attività speciali, il programma e gli orari delle esibizioni di ogni giornata.

 Gustavo Gentile

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati