Spara al barista perchè lo rimproverava: fermato 28enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un giovane di 28 anni di Noto e’ stato fermato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio. L’ indagato, con precedenti penali, secondo la ricostruzione dei militari, nella serata di ieri avrebbe esploso due colpi di pistola contro il titolare del bar Las Vegas a Noto, dove era entrato per una consumazione. La vittima gli avrebbe chiesto di spegnere la sigaretta ma quel rimprovero avrebbe mandato il cliente su tutte le furie e cosi’ avrebbe estratto la pistola per sparargli. Per fortuna, i colpi non hanno centrato il proprietario del bar. Il giovane e’ poi fuggito in macchina ma e’ stato acciuffato poco dopo dai carabinieri che lo hanno dichiarato in stato di fermo e poi condotto in carcere.


DALLA HOME

Camorra arrestato boss Enzo D’Alessandro: mandante dell’omicidio del consigliere Pd Gino Tommasino

Arrestato il boss Enzo D'Alessandro: secondo le indagini della Di Napoli e grazie alle dichiarazioni di numerosi collaboratori di giustizia è lui il mandante dell'omicidio del consigliere comunale del Pd di Castellammare di Stabia, Gino Tommasino ucciso il pomeriggio del 3 febbraio del 2009 in viale Europa. I carabinieri del...

CRONACA NAPOLI

LEGGI ANCHE