Oroscopo di oggi 17 aprile 2024

Quando l’artigianato fa la pace con la tradizione, ecco “L’oro di Napoli”

SULLO STESSO ARGOMENTO

La sirena Partenope, il Munaciello, la Bella ‘mbriana, le leggende di Napoli sono state cantate, rappresentate su un quadro o recitate da una poesia, ma mai, fino a questo momento, erano diventate gioielli, lo ha fatto il giovane artigiano orafo Flavio Toro con la sua nuova collezione “L’oro di Napoli”.
La collezione verrà presentata il 1 dicembre in occasione del terzo compleanno della piccola bottega d’artigianato che nel borgo Antignano (via arenella 94) propone una serata con ospiti, musica e rinfresco a partire dalle 19:00.
«Abbiamo voluto unire le tradizioni più autentiche con aspetti della modernità come i video con Adele Pandolfi o come il rap di La Famiglia, – così Flavio Toro – non pensavamo coinvolgessero così tanto le persone, siamo fieri che le leggende di Napoli siano ancora così sentite».
Infatti i video realizzati per la collezione sono subito diventati virali con oltre 500 condivisioni e 40.000 visualizzazioni; nei video l’attrice Adele Pandolfi recita alcuni testi tra cui il brano rap “Odissea” de La Famiglia, mentre si susseguono suggestive immagini di Napoli e dei suoi segreti.
In occasione della festa del 1 dicembre sarà anche inaugurata la nuova mostra del progetto Eres Art, che richiama all’interno della bottega orafa giovani artisti, questo sarà il turno di Marzia Bertelli con le sue fotografie sull’anima della città.
BIOGRAFIA. Flavio Toro nasce a Napoli il 6 giugno 1984 e fin da bambino mostra una notevole inclinazione artistica e spiccata abilità manuale. Dopo la maturità classica si avvia all’arte orafa grazie all’incontro con un maestro gioielliere e in seguito si iscrive e poi diploma alla scuola di orafo-gioielliere presso il Tarì di Marcianise, dove viene notato per le sue abilità da un’azienda per la quale svolge uno stage di circa un anno. In seguito inizia a lavorare a Napoli presso uno dei laboratori più prestigiosi della gioielleria napoletana dove apprende ed approfondisce le antiche tecniche di lavorazione dell’alta gioielleria e del design. Dopo diversi anni di laboratorio Flavio Toro ha deciso di non volersi dedicare più esclusivamente all’ideazione, al disegno e alla creazione dei suoi gioielli, ma di poterne curare tutte le fasi, compresa l’esposizione e il rapporto con la clientela. Eres Design è l’espressione completa del gioielliere artigiano Flavio Toro.


Torna alla Home


Scoperto il tariffario della malavita romana dettato dal boss napoeltano Michele Senese o’ pazzo

Eccolo il tariffario della malavita romana scoperto dagli investigatori che hanno fatto luce su una serie di omicidi eccellenti voluti nella maggior parte dei casi dal boss napoletano Michele senese detto 'o pazzo. Dai 40mila euro per un omicidio "Normale" ai 150mila per uccidere uno eccellente come il narcotrafficante albanese...

Oroscopo di oggi 17 aprile 2024

Oroscopo di oggi 17 aprile 2024:le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE (21 marzo - 19 aprile): La Luna in Sagittario incoraggia oggi la vostra sete di avventura. È il momento giusto per fare nuove esperienze, viaggiare o iniziare un corso di studi. In amore, cercate di essere più...

Arriva da Napoli per assistere la sorella gravemente malata e le ruba 10mila euro: condannato

Un uomo di 61 anni di Napoli, P.F.A, è stato condannato in primo grado a 9 mesi di reclusione (con la sospensione condizionale) per truffa informatica e al pagamento di una multa di 500 euro. L'uomo ha approfittato della malattia della sorella, una 66enne residente a Montebelluna, per rubarle quasi...

Superenalotto, il jackpot supera i 91milioni di euro. Tutte le quote

Nessun "6", né "5+1". Il jackpot per il "6" sale a 91.300.000,00 euro. Questa la combinazione vincente: 1, 3, 11, 53, 75, 81 Numero Jolly: 61 Numero Superstar: 26 Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.60 di oggi: Superenalotto 6: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5+: 0 totalizzano Euro:0,00 Punti 5: 10 totalizzano Euro: 18.713,33 Punti 4:...

Rapinano una banca a Carpi: arrestati 4 napoletani

Il 7 febbraio un gruppo di rapinatori ha assaltato la Banca Popolare SanFelice 1893 di viale Manzoni a Carpi, nel modenese. Armati di cutter, i banditi hanno costretto i dipendenti a consegnare loro il denaro. Questa mattina la polizia ha eseguito l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip...

IN PRIMO PIANO