Salerno. Tangenti per la metanizzazione in manette i vertici della , una delle cooperative più importanti dell’Emilia Romagna e un funzionario del Ministero. Mauro Pasolini, Presidente del colosso cooperativo con sede a Forlì e Giuseppe Cangione, membro dell’ufficio del Ministero dello sviluppo economico responsabile della metanizzazione nel mezzogiorno sono finiti agli domiciliari. Mentre in carcere è finito , ex dirigente di già vicepresidente della di Salerno, società concessionaria del servizio di distribuzione del metano.
Inoltre i del comando provinciale hanno notificato cinque nei confronti di professionisti e dei vertici della Mediterranea di Salerno. E’ l’esito di un’indagine della procura di Forli’-Cesena, iniziata nel gennaio 2017 coordinata dai sostituti procuratori Francesca Rago e Lucia Spirito, ed eseguita dai del comando forlivese e di colleghi di Salerno, per le ipotesi di reato di estorsione, corruzione, favoreggiamento personale, false informazioni al pubblico ministero e turbata libertà degl’incanti. Secondo quanto spiegato dal procuratore di Forli’-Cesena, Maria Teresa Cameli, i vertici di avrebbero attuato un sistema di pressioni su alcuni professionisti che collaboravano con il consorzio affinché consegnassero somme di denaro per ottenere il pagamento di quanto dovuto e successivi ulteriori incarichi. Un solo professionista cesenate, secondo quanto emerso, sarebbe stato costretto a versare circa 200 mila euro nell’arco di cinque anni. Una parte di tali somme sarebbe poi servita ai vertici di per “ungere” il funzionario ministeriale responsabile del progetto di metanizzazione del mezzogiorno per ottenere la proroga del termine per il completamento dei lavori relativi al metanodotto del comune di Terzigno in provincia di Napoli che andavano a rilento, esponendo il consorzio al pagamento di forti penali e alla perdita dell’appalto. Quattro degli indagati si riferiscono a un secondo filone dell’indagine in merito ad un appalto indetto nel 2015 a Salerno e che, secondo quanto emerso dalle indagini, sarebbe stato attagliato a misura di una società controllata da . Precisato dal procuratore Cameli come “ogni passo dell’indagine sia stato confortato da ampi e documentati riscontri”.
Per quanto riguarda la che distribuisce il metano nel capoluogo campano e in diversi comuni campani e lucani, gli inquirenti hanno scoperto che il bando di gara era stato indetto per permettere alla municipalizzata di individuare un partner industriale al fine di irrobustire la compagine societaria e poter successivamente allargare il proprio mercato. Secondo l’accusa il bando, poi aggiudicato da una società controllata da Conscoop, sia stato fatto a misura di quest’ultima – con la consulenza del professionista romano – attraverso la formazione di un bando di gara ad hoc, configurando il reato di turbativa d’asta.
La Conscoop è consorzio di cooperative che rappresenta un colosso per l’economia locale e nazionale, con circa 120 affiliate e un fatturato che nel 2017 ha toccato quota 146 milioni di euro. Nel blitz di ieri i hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare del giudice per le indagini preliminari Monica Galassi, che ha accolto la richiesta della procura, che da mesi ha messo sotto inchiesta il gigante delle coop forlivesi per ipotesi di reato commesse tra Forlì, Roma e Salerno. Da ieri mattina, Pasolini, presidente della coop rossa è agli domiciliari nella casa di Cesenatico. In carcere si trova invece il forlivese Aldini, da qualche tempo uscito dai ranghi dell’azienda. Le perquisizioni dei sono andate avanti fino al tardo pomeriggio di ieri, sia nella sede Conscoop di via Galvani sia nelle abitazioni di Pasolini e Aldini. Perquisite anche le abitazioni degli altri 5 indagati a piede libero, sia a Forlì sia Cesena. Nel mirino degli inquirenti sono finiti diversi appalti ottenuti dal consorzio forlivese in tutta Italia, per un giro di svariati milioni di euro. Nel 2017 il gruppo Conscoop si è aggiudicato 37 gare, per un importo acquisito di 102 milioni.


Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Infortunio Ibrahimovic, ironia social: ‘Pronto per il dopo-Sanremo’

Il campione svedese salterà #Udinese, #Verona e #Napoli in campionato, e la doppia sfida con il #Manchester in coppa
Leggi tutto

Ragazza muore investita da auto della polizia durante un inseguimento

E' accaduto in in via Salone a Settecamini, Roma.
Leggi tutto

Covid, il tasso di incidenza in Campania arriva al 13%

Con un minor munero di tamponi diminuiscono i nuovi casi in assoluto ma aumentano anche i morti e le #terapieintensive
Leggi tutto

Napoli, in 600 firmano per Sergio d’Angelo candidato a sindaco

"Siamo un gruppo di operatori sociali, scrittori, imprenditori, artisti, professionisti di vario genere e semplici cittadini napoletani. Chiediamo a Sergio...
Leggi tutto

Salerno, giovani pusher catturati dalla polizia a Pastena

I tre sono stati sorpresi a spacciare davanti a un bar del #quartiere
Leggi tutto

Covid, Francesco Paolo Figliuolo nuovo Commissario straordinario

A Domenico Arcuri i ringraziamenti del Governo per l’impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito...
Leggi tutto

Filmata dal marito mentre moriva: i fratelli presentano denuncia per omicidio

Secondo i fratelli della donna, il #marito della vittima "filmò per quasi nove minuti la moglie agonizzante, fino al suo...
Leggi tutto

Furti di rotaie nei depositi Rfi del Casertano: 5 arresti

Accusa a carico di cinque persone,  tra cui tre dipendenti di Rete Ferroviaria Italiana e due di Sirti Spa
Leggi tutto

Sul telefono foto a sfondo sessuale di una 13enne: condannato 38enne

La condanna è stata pronunciata per detenzione di una serie di foto di una ragazza di 13 anni, residente nel...
Leggi tutto

Campania: il Tar respinge i ricorsi contro la chiusura delle scuole

Il Tribunale ha rilevato che l'ordinanza regionale risulta esplicitamente adottata alla luce di un quadro epidemico caratterizzato dalla diffusione delle...
Leggi tutto

Covid: salgono casi agenti carceri contagiati, sono 557. In Campania stato di agitazione

I #sindacati lamentano il mancato rispetto dei protocolli sanitari Covid 19
Leggi tutto

Le azioni sulla Terra dei fuochi: dimezzati i roghi di rifiuti nel mese di febbraio

Notevole la diminuzione del rogo di #rifiuti rispetto allo scorso anno
Leggi tutto

Disturbi da comportamento alimentare, il libro verità della Ballerina della Scala

Si tratta di “La verità, vi prego, sulla danza!” di #MaryGarret. Si parlerà anche della vicenda di #MariafrancescaGarritano
Leggi tutto

Napoli, vende farmaci in strada: denunciata

La polizia ha bloccato una donna di origini #russe che aveva esposto 50 confezioni di medicinali,
Leggi tutto

Spagna: arrestato Bartomeu, ex presidente del Barcellona

#Bartomeu insieme con due collaboratori sono accusati di corruzione e illeciti amministrativi.
Leggi tutto

Napoli, l’unico parco di Pianura rimasto aperto in balia di degrado e bullismo

È la triste storia del Parco Attianese di via Provinciale a Pianura
Leggi tutto

Le mascherine ‘made in Caserta’ al Festival di Sanremo: è una FFP2 altamente innovativa

Le mascherine ‘made in Caserta’ al Festival di Sanremo: è una FFP2 altamente innovativa
Leggi tutto

Elicottero caduto restano gravissime le condizioni di Elio Sorvillo

Il 68enne è tuttora ricoverato nel reparto di medicina d'urgenza al Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta
Leggi tutto

Inaugurato a Caserta il più grande centro vaccinale della Campania

“Noi dobbiamo rinascere, e per farlo ci vuole il vaccino – dichiara il sindaco Marino -. Qui da Caserta parte...
Leggi tutto

Covid: il sindaco di Battipaglia si incatena davanti all’ospedale

La sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese, si e' incatenata dinanzi all'ospedale Santa Maria della Speranza per denunciare le carenze di...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..