Lo Stabia vola, le Vespe battono la Viterbese: termina 4-0 al Menti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Castellammare di Stabia. La Juve Stabia vola al primo posto. Con la vittoria del match contro la Viterbese valida come gara di recupero della seconda giornata di campionato i ragazzi di Mister Caserta raggiungono il primo posto della classifica del girone C di Serie C. La Juve Stabia è l’unica squadra del girone che non ha mai perso. In 11 gare 8 vittorie e 3 pareggi. Primo tempo affrontato da entrambe le formazioni a viso aperto. Prevalgono però i padroni di casa che concludono la prima frazione di gioco in vantaggio. A pochissimi istanti dalla fine del primo tempo Paponi, anche grazie alla sua esperienza, conquista un calcio di rigore abbastanza dubbio: proprio il capitano gialloblu trasforma e fa 1-0, importantissimo proprio perché arrivato a pochissimi istanti dal duplice fischio. Secondo tempo spumeggiante per i padroni di casa. Al 61′ arriva il gol del raddoppio che porta, ancora una volta, la firma di Paponi. Un destro potente per il numero 10 gialloblù che insacca la sfera sotto la traversa.
Dopo dieci minuti la Juve Stabia segna il terzo gol. Contropiede dei ragazzi di Caserta, Mastalli serve Paponi che appoggia per Viola. Il classe ’90 a tu per tu con Forte non sbaglia. Smettono di crederci gli ospiti, saltano tutti gli schemi. Per i laziali è la quarta sconfitta in cinque gare disputate. C’è anche il quarto gol che porta la firma di Calò, praticamente un rigore in movimento per la giovane promessa stabiese sul quale nulla può l’estremo difensore laziale.
Al triplice fischio finale esplode il Menti che si è trovato ad assistere ad una bellissima partita di calcio nonostante la pioggia battente di un martedì sera invernale.
Emilio D’Averio




LEGGI ANCHE

A Napoli riaperti i termini per bando concorso per 72 funzionari socioeducativi

I termini per partecipare al concorso per la selezione di 72 dipendenti con il ruolo di funzionario socioeducativo sono stati riaperti. Il bando è stato modificato per consentire a coloro che possiedono titoli di laurea non precedentemente considerati di presentare la domanda. Questa decisione è stata presa in seguito alla raccomandazione dell'assessore all'Istruzione, Maura Striano, che si è mostrato entusiasta di ampliare le opportunità di partecipazione al concorso. I requisiti di ammissione, originariamente elencati nel...

Ritrovato nel Sannio trattore rubato 30 anni fa in Sicilia

Un trattore rubato in Sicilia è stato ritrovato nel Sannio dopo trent'anni. I carabinieri hanno scoperto il mezzo in un'azienda sannita e il titolare è stato denunciato per ricettazione. Il trattore, privo di documenti ufficiali e senza targhe, è stato sequestrato e restituito al figlio del legittimo proprietario, scomparso da tempo. Emozionato, il figlio ha ringraziato le autorità per aver ritrovato un prezioso ricordo del padre. Il ritrovamento del trattore rubato rappresenta un momento speciale per...

Nuove aperture straordinarie al Parco Archeologico di Ercolano per l’arrivo della primavera

Il Parco Archeologico di Ercolano sta vivendo un momento straordinario, con un aumento significativo dei visitatori rispetto all'anno precedente. Il Direttore Sirano si dichiara sorpreso e soddisfatto per i risultati positivi ottenuti fino ad ora. Grazie ad un meteo favorevole e ad un costante impegno nel promuovere i valori culturali del sito, il Parco sembra non conoscere più periodi di bassa stagione. Il mese di marzo si apre con importanti iniziative, come la domenica gratuita...

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE