Furto in casa nel Casertano, la polizia ferma la fuga: bottino recuperato dopo la sparatoria

Una cassaforte preziosa che conteneva al suo interno oltre 10.000 euro in contanti e gioielli preziosi appartenenti alla figlia di un noto commerciante di Sessa Aurunca. Questo è il maltolto che tre ladri, nella tarda serata di venerdì, hanno abbandonato a pochi metri dall’abitazione scelta per il colpo, in via Corte Grande. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti del vicino commissariato, che già erano sulle tracce dei malintenzionati, allertati dalla proprietaria della villa che, incuriosita dal trambusto, si è accorta dell’oggetto lasciatole dinanzi al cancello di casa. La refurtiva è stata restituita ai suoi proprietari. Proseguono ancora le ricerche dei tre uomini datisi alla fuga dopo aver esploso alcuni colpi in direzione degli agenti che prontamente hanno risposto al fuoco.

 Gustavo Gentile

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati