Conto alla rovescia per l’unica tappa in Campania di Cesare Cremonini. 5 dicembre al PalaSele di Eboli

google news

Mancano solo due settimane all’unica tappa in Campania di uno degli show più acclamati dell’anno: Il “Cremonini Live 2018”, la tranche invernale dei quattro concerti negli stadi di Cesare Cremonini fa tappa al Palasele di Eboli il 5 dicembre, unica data in Campania. Il “miracolo pop” continua con un tour – prodotto e organizzato da Live Nation Italia – che porta nei palasport di tutt’Italia lo spettacolo di grande successo di quest’estate negli stadi: 24 brani in scaletta, tra cui alcune canzoni mai eseguite dal vivo, in 2 ore e 20 di concerto durante le quali Cremonini, musicista, autore, show-man, unico per stile e talento, incanterà il pubblico con uno spettacolo “internazionale”. Dalle canzoni storiche, fino al lavoro maturo e visionario dell’ultimo disco “Possibili Scenari”, il concerto che Cremonini mette in scena rappresenta al meglio i suoi vent’anni di carriera, costellati da successi entrati nell’immaginario collettivo. Un “Buon viaggio (Share the Love)” tra “50 Special”, “Marmellata #25”, “Le sei e ventisei”, “Lost in the weekend”, “Latin lover”, “Vieni a vedere perché”, tanto per giocare e citare alcuni dei titoli in scaletta. In questi anni, Cesare ha sempre scritto riuscendo a coniugare la sua impostazione da cantautore con arrangiamenti e sonorità sempre ricercate lontane dalle mode del momento. Caratteristiche queste che fanno di lui uno degli artisti musicalmente più influenti del panorama italiano. Sul palco con Cremonini – voce, pianoforte, chitarra – saliranno: Nicola Balestri – basso e banjo, Andrea Morelli – chitarre elettriche e acustiche, Alessandro de Crescenzo – chitarre elettriche e acustiche, Michele Guidi – tastiere, Bruno Zucchetti – tastiere, Andrea Fontana – batteria, Andrea Giuffredi – tromba, Massimo Zanotti – Trombone, Gabriele Bolognesi – Sax e flauto traverso, Annastella Camporeale – cori, Gianluigi Fazio – cori, chitarra acustica. Agli oltre centocinquanta mila paganti del tour negli stadi del “Cremonini Live 2018” si aggiungono gli oltre 160 mila biglietti venduti per il tour invernale che terminerà il 16 dicembre con la terza data al Mediolanum Forum di Milano. Il tour, originariamente previsto di 15 date, ha duplicato – e in alcuni casi triplicato – le date per soddisfare la grande richiesta del pubblico, salendo a 23 date.
Si prospetta un sold out anche per la tappa al PalaSele di Eboli, a cura di Anni 60 produzioni, unica data in Campania. Gli ultimissimi biglietti per la data sono ancora disponibili su Ticketone e nelle prevendite abituali autorizzate. Per informazioni: www.anni60produzioni.com, 089 4688156.