Napoli, porta la droga in carcere al figlio nascosta nel panino: arrestata mamma

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel pomeriggio di ieri, verso le ore 14.00 circa, la Polizia Penitenziaria dell’Istituto Penale per Minorenni di Nisida-Napoli rinveniva sostanza stupefacente a carico di una mamma di un giovane detenuto. A darne notizia è Pasquale Baiano Coordinatore Nazionale per la Giustizia Minorile Si.N.A.P.Pe Sindacato Nazionale Autonomo Polizia Penitenziaria, il quale vanta l’apprezzabile operazione condotta dalla Polizia Penitenziaria capitanata dal Commissario Capo, Eleonora Ascione.
“La sostanza -continua Baiano- era occultata all’interno di un panino portato dalla mamma stessa, e il personale addetto ai colloqui lo rinveniva prontamente, grazie ad una scrupolosa attiviTà di vigilanza ed osservazione.
Successivamente, grazie ad un lavoro di concerto con il gruppo cinofili della Polizia Penitenziaria, veniva rinvenuta ulteriore sostanza stupefacente all’interno dell’autovettura della donna accompagnata dal convivente. La donna veniva posta in arresto, mentre al convivente veniva ritirata la patente di guida e sequestrata l’autovettura, con relativi protocolli attivati con l’Autorità Giudiziaria competente. Una brillante operazione, svolta in modo certosino, commenta Baiano, e pertanto esprimiamo soddisfazioni e compiacimento a tutto il Reparto di Polizia Penitenziaria dell’istituto minorile partenopeo, con viva riconoscenza agli addetti ufficio colloqui e controllo pacchi, che hanno evitato l’introduzione fraudolenta di sostanze stupefacenti, atta a compromettere sicuramente l’ordine, la sicurezza e l’incolumità psico-fisica della popolazione detenuta.
Ogni giorno -conclude BAIANO- i poliziotti penitenziari di Nisida operano con elevata e solerte professionalità, al fine di affermare la legalità a tutela di tutta la collettività, nonché donando nitidezza all’immagine tutta dell’Amministrazione Penitenziaria”.


Torna alla Home


Il video della violenta aggressione ad Antonio Morra e il pugno che gli ha causato la morte

Le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza del Mandela Forum la sera di giovedì sono chiare: una discussione,  un pugno e una caduta dalle scale. Così ha perso la vita Antonio Morra, 47 anni, originario di Napoli ma residente a Pistoia: è stato aggredito dopo il concerto dei Subsonica...

Sciame sismico anche sul Vesuvio, scossa in serata di magnitudo 2.1

Una domenica bestiale: e non è certo quella cantata anni fa da Fabio Concato. E' quella che hanno vissuto tutti i cittadini dei comuni dei Campi Flegrei e di buona parte della città di Napoli. Poi nei pomeriggio ci si è messo anche il Vesuvio. Perché anche l'area del Vesuvio...

Nisida, rimossi gli ormeggi abusivi dai fondali

“Ringrazio la Capitaneria di Porto e l’Autorità di sistema portuale di Napoli per aver coordinato sabato mattina un intervento importante sul litorale di Nisida grazie al quale sono stati rimossi dai fondali diversi ‘corpi morti’ utilizzati dagli ormeggiatori abusivi per ancorare le barche dei loro clienti. Grazie a questa...

Scampia, droga nascosta nel tubo: arrestato 19enne

Nel pomeriggio di ieri, durante un servizio di controllo del territorio a Scampia, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno osservato due uomini vicino ai porticati di un edificio in via Annamaria Ortese. I due hanno estratto qualcosa da un tubo cementato nell’asfalto e l'hanno scambiata con una...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE