Napoli, ecco come agiva la banda dei ‘cavalli di ritorno’ di Poggioreale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Sono almeno ottanta i colpi accertati dai carabinieri che hanno sgominato una banda di ladri specializzata nel “cavallo di ritorno”. Ad essere finite in carcere 12 persone, ne manca ancora un’altra. Sono ritenuti dagli investigatori i protagonisti di furti di auto, prevalentemente utilitarie, commessi nella zona est di Napoli. Furti commessi anche a San Giorgio a Cremano, Portici ed Ercolano. Dopo un’indagine certosina condotta dai carabinieri della stazione di Poggioreale i militari hanno individuato gli autori e per loro sono scattate le manette. Nove persone sono finite in carcere, ad altre tre è stata applicata la detenzione domiciliare. Complessivamente sono stati accertati ottanta episodi di furti di auto ma anche di impianti stereo ma il bilancio è destinato a crescere. L’organizzazione era composta da una persona che era al vertice ed era considerato il capo che andava ad organizzare i colpi. Era lui che, volta per volta, sceglieva la zona in cui operare, cosa e quando rubare. Poi c’erano i basisti, considerati quelli del “blocco operativo” che erano gli esecutori materiali dei furti. I componenti variavano sempre e principalmente le razzie avvenivano di notte. Le indagini sono partite in estate quando una pattuglia dei carabinieri scoprì due uomini a bordo di un’auto rubata. Le auto venivano condotte o direttamente al committente o nei vari scassi autorizzati e non di Napoli e dell’intero territorio provinciale. I malviventi utilizzavano i guanti per non lasciare impronte.


Torna alla Home


Durante la XXXII Assemblea Nazionale dell'Associazione antiracket “SOS Impresa Rete per la legalità”, tenutasi a Patti, nel contesto della provincia di Messina, Salvatore Di Matteo è stato insignito del Premio per la Legalità. Di Matteo, un rinomato maestro pizzaiolo napoletano, è stato premiato per il coraggio dimostrato nel denunciare la...
Ospiti, eventi e mostre dell’International Pop Culture Festival Dopo aver segnato un nuovo primato di presenze nel 2023 con oltre 170.000 visitatori, COMICON - International Pop Culture Festival torna alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 25 al 28 aprile 2024 con la XXIV edizione che promette di raggiungere nuovi record...
Un altro grande evento di Scrittori in Prima Linea, la rassegna letteraria dell’associazione culturale “I colori della poesia” a Casalnuovo di Napoli con una delle scrittrici più autorevoli e lette al mondo: Susanna Tamaro. L’autrice di “Va dove ti porta il cuore”, un best seller che ha venduto oltre sedici...
Un record di casi di sommerso in Europa che ci vede ancora lontani dall'obiettivo dell'Oms di eliminazione dell'Epatite C entro il 2030 ROMA – Il quadro emerso dal Global Hepatitis Report 2024 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità riporta che l’epatite virale è la seconda causa infettiva di morte a livello globale,...

IN PRIMO PIANO