Imprenditore reagisce alla rapina: il bandito albanese incastrato dalle telecamere

SULLO STESSO ARGOMENTO

Si aggrava la posizione dell’albanese ferito da un colpo di fucile esploso da un imprenditore durante una rapina in un’azienda di trasporti di Francolise, nel Casertano. Dopo aver visionato le immagini delle telecamere interne all’azienda, i carabinieri della Compagnia di Mondragone hanno infatti appurato che l’albanese avrebbe investito intenzionalmente l’imprenditore italiano, che solo dopo, a terra, avrebbe fatto fuoco colpendo lo straniero che era alla guida. Almeno è quanto si intuisce dalle immagini, che non sono chiarissime; si nota infatti un camion uscire a tutta velocità dall’azienda e due persone, l’imprenditore e il figlio, pararsi davanti per fermarlo; il mezzo però prosegue diritto e dopo si nota un bagliore luminoso che dovrebbe essere lo sparo. L’albanese, ricoverato al Cardarelli di Napoli, ha detto di non ricordare nulla dell’accaduto, ma nelle prossime ore potrebbe anche essere sottoposto a fermo per rapina e tentato omicidio dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere; decisive per identificare lo straniero, che dopo essere stato sparato aveva abbandonato il camion, le tracce ematiche rinvenute nel mezzo e analizzate a tempo di record dal Ris di Roma. Per l’imprenditore, a questo punto, la situazione dovrebbe invece alleggerirsi; per lui, nell’immediatezza dei fatti, era scattata una denuncia per tentato omicidio, poi la visione delle telecamere ha cambiato tutto. L’uomo, investito dal camion, ha riportato la frattura scomposta di tibia e perone.

Gustavo Gentile


Torna alla Home


Afragola: bambino autistico presente a scuola e centro riabilitativo contemporaneamente, la madre denuncia

Un bambino autistico di Afragola risultava presente a scuola e al centro di riabilitazione contemporaneamente, durante le ore delle sue terapie. A denunciare la vicenda è la madre del piccolo Andrea, già vittima di discriminazione in una scuola paritaria del comune qualche anno fa. Doppie presenze e attività fantasma: "Mio figlio...

Truffa un 91enne a Biella e scappa in treno: fermato napoletano

Un uomo proveniente da Napoli viaggia fino a Biella con l'intento di ingannare un anziano attraverso la simulazione di un incidente fittizio. Approfittando della buona fede della vittima, il truffatore riesce a convincerlo a consegnargli una somma di denaro sotto falso pretesto. Tuttavia, grazie alla rapida indagine condotta dai carabinieri...

 Aversa, aveva il foglio di via: sorpreso di nuovo a spacciare. Arrestato

I Carabinieri della Stazione di Aversa, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato un 35enne di Sant'Arpino per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine e con precedenti per spaccio, era da tempo sotto osservazione da parte dei Carabinieri...

Caserta, inaugurata nuova pista ciclabile

A Caserta è stata inaugurata una nuova pista ciclabile che va dal Corso Giannone alla Biblioteca Comunale, passando per diverse zone centrali della città. Questo progetto si inserisce nel quadro delle iniziative per potenziare la mobilità alternativa nel territorio, sia pedonale che ciclabile. La creazione di questa infrastruttura verde è...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE