Auto travolge la comitiva di ex poliziotti: un morto e sei feriti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un morto e sei feriti, tutti ex poliziotti, è il tragico bilancio di una tragedia che si è consumata nella tarda serata di ieri a Bastiola, frazione di Bastia Umbra, in via Campiglione. Un’auto (una Lancia Y) guidata da una ragazza che, secondo una prima ricostruzione, proveniva da Assisi, e’ piombata su un gruppo di persone che alloggia in un vicino hotel, il Turing. Si tratta – spiega l’edizione on line del quotidiano La Nazione – di un gruppo di ex poliziotti arrivati in Umbria per un pellegrinaggio ad Assisi. Purtroppo oltre ai feriti (uno dei quali sarebbe piuttosto grave), c’e’ una vittima: una ragazza di 24 anni di Bolzano. Del gruppo facevano parte anche i genitori della ragazza. I feriti sono sei, portati al Santa Maria della Misericordia, mentre il gruppo di persone – che probabilmente era uscito per andare a cena – era composto da otto persone, parte di una comitiva piu’ numerosa, una trentina in tutto. Una ‘rimpatriata’ finita in tragedia quando il gruppo e’ uscito a piedi per andare a mangiare in una vicina pizzeria. In un tratto di strada poco illuminato e’ avvenuto il tragico investimento. La strada e’ stata chiusa al traffico e sul posto e’ intervenuto un vero e proprio spiegamento di forze tra carabinieri (che conducono l’indagine), poliziotti, agenti della Stradale e della Municipale, 118 e vigili del fuoco.


Torna alla Home


Operaio di Casoria morto in un’azienda di Marcianise: aperta un’inchiesta

La Procura di Santa Maria Capua Vetere indaga per omicidio colposo su un infortunio mortale sul lavoro avvenuto l'11 aprile scorso in un'azienda della zona industriale Nord di Marcianise (Caserta), dove ha perso la vita l'operaio Carlo Amendola, 53enne di Casoria L'uomo è stato travolto da un macchinario, riportando gravi...

Afragola: bambino autistico presente a scuola e centro riabilitativo contemporaneamente, la madre denuncia

Un bambino autistico di Afragola risultava presente a scuola e al centro di riabilitazione contemporaneamente, durante le ore delle sue terapie. A denunciare la vicenda è la madre del piccolo Andrea, già vittima di discriminazione in una scuola paritaria del comune qualche anno fa. Doppie presenze e attività fantasma: "Mio figlio...

Truffa un 91enne a Biella e scappa in treno: fermato napoletano

Un uomo proveniente da Napoli viaggia fino a Biella con l'intento di ingannare un anziano attraverso la simulazione di un incidente fittizio. Approfittando della buona fede della vittima, il truffatore riesce a convincerlo a consegnargli una somma di denaro sotto falso pretesto. Tuttavia, grazie alla rapida indagine condotta dai carabinieri...

 Aversa, aveva il foglio di via: sorpreso di nuovo a spacciare. Arrestato

I Carabinieri della Stazione di Aversa, nell'ambito dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato un 35enne di Sant'Arpino per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine e con precedenti per spaccio, era da tempo sotto osservazione da parte dei Carabinieri...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE