12.8 C
Napoli
giovedì, Aprile 2, 2020

Asteroidi in rotta verso la Terra, ecco la tabella di marcia

Esiste una vera e propria ‘tabella di marcia’ con cui gli asteroidi si mettono in marcia per arrivare a colpire la Terra: la frequenza di impatto varia da pochi anni fino a secoli, a seconda delle loro dimensioni. A spiegarlo e’ Camilla Colombo, docente di meccanica del volo spaziale al Politecnico di Milano, protagonista della nuova puntata della rubrica video #IlPOLIMIrisponde. Grazie a questa iniziativa, chiunque puo’ inviare la sua domanda al Politecnico tramite i social network per risolvere i propri dubbi su qualsiasi materia: dallo spazio all’architettura, dall’economia alla fisica, dalle nanotecnologie ai beni culturali. L’interrogativo viene poi girato a uno degli oltre 1.300 docenti e ricercatori dell’ateneo, che rispondera’ con un breve video su YouTube e il canale Igtv di Instagram. In questo caso Camilla Colombo spiega che esiste il rischio concreto che un asteroide colpisca la Terra. “Ci sono tantissimi asteroidi e comete che orbitano intorno al Sole e, di questi, circa 18.000 sono Near Earth Objects (Neo), ovvero oggetti la cui orbita puo’ raggiungere una distanza dall’orbita terrestre inferiore a 0,3 volte la distanza Terra-Sole. Tra questi, pero’, solo poche centinaia sono considerati potenzialmente pericolosi”. La frequenza con cui impattano sulla Terra dipende dalle loro dimensioni: “gli oggetti grandi pochi metri – ricorda l’esperta – possono colpirci a intervalli di pochi anni, come nel caso della meteorite di Celyabinsk. Altri piu’ grandi, con dimensioni di 50-100 metri, colpiscono all’incirca ogni cento anni, come nel caso di Tunguska agli inizi del Novecento o del grande asteroide che si pensa abbia impattato la Terra 60 milioni di anni fa, causando l’estinzione dei dinosauri”.

Pubblicità

ALTRE NOTIZIE

Tratta di esseri umani, latitante arrestato a Castel...

Il 2 luglio 2012 si sottrasse alla cattura disposta dalla Direzione distrettuale antimafia di Cagliari nell'ambito di "Terra promessa 2", una delle prime operazioni...

Napoli, sequestrato un camion con 20mila mascherine prive...

Ieri mattina personale della Sottosezione Polizia Stradale di Napoli Nord, nell’ambito dei controlli disposti dalla Sezione Polizia Stradale di Napoli e finalizzati al contrasto...

Coronavirus: pagina intera su Bild, “Italiani siamo con...

Una pagina intera di solidarieta' all'Italia colpita dal coronavirus e' stata pubblicata oggi dal tabloid Bild Zeitung, il giornale piu' letto in Germania. "Siamo...

Coronavirus:per Pasqua task force in costiera amalfitana

La proroga al 13 aprile del decreto del presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte ha stabilito che gli italiani dovranno trascorrere in...