Avevano scavalcato cancelli e recinzioni ed erano arrivati sul punto piu’ alto del centro commerciale, sopra il cinema Skyline: tutto per immortalare con un selfie la conquista del tetto. E’ la prima ricostruzione fatta dalla polizia di Sesto San Giovanni, che ieri sera e’ intervenuta dopo la caduta di un 15enne all’interno di una condotta per l’aria nel centro commerciale Sarca, in via Milanese, poi deceduto in osepdale. Il giovane e’ precipitato tentando di scappare dalla vigilanza, che aveva scoperto il gruppo. Circa 40 metri l’altezza della condotta: un volo che non ha lasciato scampo al ragazzino. Quando i vigili del fuoco, dopo una lunga operazione, sono riusciti a recuperarlo aveva gia’ perso i sensi.

Contenuti Sponsorizzati