Giugliano, il 14enne aspirante rapinatore si scusa: ‘Volevo provare un’emozione forte’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Quattordici anni e un tentativo di rapina all’attivo con il complice Davide Porro, disoccupato di ventuno anni. Fermati dal titolare del bar tabacchi di via Casacelle e dai clienti del negozio, hanno rischiato il linciaggio. I giovanissimi rapinatori sono stati poi arrestati dagli agenti del commissariato di Giugliano con l’accusa di tentata rapina aggravata e lesioni personali in concorso. Il ragazzo maggiorenne è stato condotto al carcere di Poggioreale mentre il minore, condotto al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei su ordine del giudice, prova a giustificare l’azione: “Volevo provare un’emozione forte”. Ha quindi agito per noia, tanto che una volta in commissariato ha chiesto di tornare a casa non comprendento la gravità del gesto compiuto. Abbandonata la scuola, il giovanissimo dava una mano a suo padre, noto commerciante, nella sua attività. Convocati in commissariato, i suoi genitori sono rimasti in stato di shok per quanto accaduto e i suoi parenti – famiglia di onesti lavoratori – si sono precipitati presso l’attività commerciale presa di mira per chieder scusa al titolare.
I fatti si sono consumati intorno le 21.30 di martedì sera quando i due si sono introdotti nel bar armati. Giunti davanti al titolare gli hanno puntato contro la pistola: imitazione di una semiautomatica senza tappo rosso. Il proprietario del bar, ex poliziotto in pensione, è riuscito a bloccare l’arma impugnata dal minorenne sganciandone il caricatore. Con l’aiuto di alcuni clienti li ha poi bloccati ma i due sono riusciti a divincolarsi e, afferrata di nuovo l’arma, hanno colpito alla testa l’ex poliziotto causandogli lesioni personali.


Torna alla Home


La produzione della shirt in cotone ecosostenibile con l’illustrazione del poster ufficiale del festival realizzato da Mike Del Mundo, le capsule collection di Naruto e One Piece ela promozione dei valori della sostenibilità, dell’inclusività, della creatività e dell’innovazione Alcott torna al COMICON Napoli e nell’edizione 2024 del Festival Internazionale della...
**Una storia di resilienza e sensibilità: Il melologo “Le Tre donne” ad Avellino con Corinne Baroni** Corinne Baroni, direttore del Teatro Coccia di Novara, si prepara ad esibire in prima assoluta in Italia il melologo "Le Tre donne", che racconta la storia di una donna sciamana, sua madre. Questo...
Alla recente edizione della "Disfida dei Trombonieri - La Pergamena Bianca" e del "Trofeo Città Fedelissima" sono stati annunciati i vincitori. Due opere d'arte, il "Drappo della Vittoria" e il "Trofeo Città Fedelissima", sono state realizzate rispettivamente da Stefano Palermo e Paola Imposimato, due artisti selezionati da una...
Napoli si prepara ad accogliere il Comicon - International Pop Culture Festival, che si terrà dal 25 al 28 aprile presso la Mostra d'Oltremare. Quest'anno l'evento vede la Corea come ospite d'onore, celebrando il 140° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Corea. Con oltre 200mila visitatori attesi, il Comicon...

IN PRIMO PIANO