Proteste dei detenuti a Poggioreale, il sindacato: “Fallimento delle politiche penitenziarie”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Protestano da giorni i detenuti del carcere di Poggioreale per le condizioni di sovraffollamento, in particolare nel padiglione Livorno. Stamane scende in campo il sindacato che parla di fallimento delle politiche penitenziarie. Il sindacato Uspp (Unione Sindacale della Polizia Penitenziaria), fa sapere che i detenuti “manifestano per le condizioni di sovraffollamento in cui sono costretti a vivere e per il trattamento, a loro dire violento, subito ad opera degli agenti della Polizia Penitenziaria”. Il sindacato Uspp, attraverso una nota del segretario regionale campano Ciro Auricchio, interviene sulla vicenda, parlando di “fallimento delle politiche penitenziarie imposte negli ultimi anni e basate sul regime aperto e sulla vigilanza dinamica”. “Chiediamo estrema chiarezza e fermezza, non potendo tollerare atteggiamenti di insofferenza alle regole e di sfida alle istituzioni” dice Auricchio. “Ai vertici dell’Amministrazione penitenziaria sia regionali che nazionali chiediamo di intervenire al fine di impedire che l’operato del personale di Polizia Penitenziaria possa essere in tal modo diffamato e denigrato; altrimenti ci rivolgeremo al ministro”. “E’ evidente – prosegue Auricchio – che tale regime ha determinato uno stato di confusione e disordine. Tuttavia la legge prevede che la pena detentiva venga assicurata nel rispetto dell’ordinamento penitenziario e del regolamento interno con avvio di procedimento disciplinare ed eventualmente penale a carico di chi infrange tali regole. E tutto questo certamente non al fine di aggravare la condizione detentiva ma solo al fine di assicurare sempre secondo quanto prevede la legge l’ ordine e la sicurezza interni. A tale compito – prosegue Auricchio – è preposta la Polizia Penitenziaria che è tenuta a garantire l’ordine interno ed il rispetto delle regole”.


Torna alla Home


Oroscopo di oggi 24 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 Marzo - 19 Aprile) Oggi le stelle consigliano di non farsi sopraffare dalle preoccupazioni. Concentrati sulle tue priorità e non perdere di vista i tuoi obiettivi. In amore, la tua sincerità sarà molto apprezzata. Toro (20 Aprile...
Il valore della cocaina immessa sul mercato avrebbe fatto incassare 25milioni di euro: un duro colpo ai narcos
Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 23 aprile: BARI 47 22 34 20 50 CAGLIARI 33 14 86 02 62 FIRENZE 61 22 44 19 26 GENOVA 21 12 57 82 55 MILANO 66 05 11 70 30 NAPOLI 05 23 25 52 73 PALERMO 23 44 49 71 65 ROMA 82 37 59 34 71 TORINO...
Il prossimo 3 maggio segna una data speciale per tutti i tifosi del Napoli e gli amanti del cinema in Italia. Nei cinema di tutto il paese saranno proiettate anteprime speciali di "Sarò con Te", il film evento diretto da Andrea Bosello e prodotto da Filmauro di Luigi e...

IN PRIMO PIANO