Napoli, i vigili a Chiaia salvano un cane allo stremo dimenticato in auto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

Gli Agenti dell’Unita’ Operativa Chiaia della Polizia Locale hanno salvato un cagnolino abbandonato in auto sotto il sole cocente. Alcuni cittadini allarmati hanno segnalato in viale Gramsci la presenza di un cagnolino sofferente rinchiuso nell’abitacolo di un veicolo in sosta con tutti i finestrini chiusi. Il cane si trovava li da un notevole lasso di tempo ed e’ stato salvato solo grazie all’intervento degli Agenti della Locale che, intervenuti prontamente, sono riusciti ad aprire la portiera e soccorrere il cagnolino al quale ormai restava davvero poco tempo. All’animale, in serie difficolta’ respiratorie, sono state prestate presso gli uffici dell’Unita’ Operativa Chiaia le cure del caso ad opera di Agente esperto di animali. Soltanto dopo molte ore si e’ presentato presso gli uffici il proprietario del cane che e’ stato denunciato alla Procura della Repubblica ai sensi dell’art 727 cp per abbandono e maltrattamenti di animali. 


Torna alla Home


Oroscopo di oggi 21 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): Oggi potresti sentirti un po' in tensione, Ariete. Mercurio in transito nella tua casa della comunicazione potrebbe portare a fraintendimenti o dispute. Cerca di mantenere la calma e evita di saltare a...
Nessun "6", realizzati due "5+1" da 322.004,05 euro, uno a Genova e l'altro a Cesa, provincia di Caserta. Il jackpot per il "6" sale a 93.600.000,00 euro. Questa la combinazione vincente del concorso Superenlotto di oggi: 26-34-40-53-60-68. Numero Jolly: 82. Numero Superstar: 19. Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.63 di...
"L'approccio alla partita da parte dell'Empoli è stato feroce, mentre noi eravamo molli e timidi. Questo modo di scendere in campo per il Napoli è inconcepibile, ma la responsabilità è mia. Evidentemente non sono riuscito a trasmettere alla squadra le giuste motivazioni". Lo ha dichiarato Francesco Calzona, allenatore del Napoli,...
Meret: 6. Incolpevole sul gol, disarmato dal pessimo comportamento della difesa che lascia tutto solo Cerri a due passi dalla porta. Inoperoso e non costretto a parate difficili per quasi tutto il resto della gara. Di Lorenzo: 5. Cerca disperatamente di chiudere su Cerri sulla rete, ma viene sovrastato dall'attaccante...

IN PRIMO PIANO