Dopo la morte della mamma, avvenuta tre anni fa, Giuseppe Del Prete vive il momento più cupo della sua vita: senza lavoro e con un precario equilibrio psicofisico la sua, a ventotto anni è una vita non semplice. Mercoledì si è allontanato da casa, a Sant’Arpino, facendo perdere le sue tracce. Il padre, Filippo, ha allertato i e si è rivolto alla trasmissione televisiva “Chi l’ha visto”, ma finora non ci sono risvolti.
Una telefonata ha segnalato ai parenti la presenza di un giovane con qualche somiglianza con Giuseppe Del Prete sabato alla stazione centrale di Napoli, intorno alle 18.00 La circostanza è stata segnalata anche alle forze dell’ordine e sono state avviate verifiche che al momento non hanno dato alcun riscontro agli inquirenti.
Giuseppe aveva venduto anche il suo telefonino cellelulare, un gesto dovuto probabilmente al disperato bisogno di soldi per affrontare una crisi di astinenza. Ha lasciato a casa i documenti e i farmaci necessari alla terapia che da tempo sta seguendo per una riabilitazione fisica. E’ uscito di casa indossando dei pantaloncini e una maglietta scura.
Aiutatemi a ritrovarlo – dice Filippo -. Sto chiedendo una mano a tutti. Sono preoccupatissimo. Non dormo da mercoledì. Ho i familiari al mio fianco che mi stanno sostenendo in ogni modo. Ho chiesto informazioni e riferimenti a tutti i suoi amici. Sono troppo provato in queste ore, mi perseguita la paura che possa essere successo qualcosa di irreparabile. Qualunque cosa abbia fatto o sia successa sono disposto a perdonarlo o a sostenerlo in un cammino di recupero come ho sempre provato a fare”.
Chi avesse notizie utili da fornire alla famiglia può rivolgersi al numero 328 961 9526. O rivolgersi direttamente ai della caserma di Sant’Arpino dove è depositata la denuncia di .



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..