Torna la settimana della Danza a Castellammare di Stabia. La Danza con la D maiuscola. Ormai alla seconda edizione, lo “Stabia Summer Dance” è l’evento che gli appassionati del mondo dello spettacolo e gli addetti ai lavori aspettano con ansia. Dal 9 al 13 luglio nei locali della scuola Professionale Artedanza, diretta da Demis Autellitano e Carla Palumbo, si alterneranno le stelle della danza nazionali ed internazionali con lezioni e stage a numero chiuso.
Kledi Kadiu, Bill Goodson, Mauro Mosconi, Santo Giuliano, Francesco Lo Schiavo, Rocco Greco, Salvatore Capozzi e Loredana Barbanera, Gabriele Manzo ed infine Andrea Attila. Questi i grandi nomi della danza italiana che si alterneranno a Castellammare di Stabia nel Centro Professionale Artedanza.
«Siamo alla seconda edizione – dice Demis Autellitano – ed a pochi giorni della chiusura delle iscrizioni siamo già “sold out”. Dopo il grande successo dell’anno scorso ci ripetiamo quest’anno, e siamo più che contenti di mettere la nostra città al centro del panorama nazionale della danza e dello spettacolo.»
«Allievi da tutta Italia ci raggiungono – dichiara Carla Palumbo – e molti altri non hanno trovato posto per l’iscrizione. Questo ci rende orgogliosi. Significa che stiamo lavorando bene e chi si vuole avvicinare alla danza ed allo spettacolo si fida di noi.»
In effetti, lo Stabia Summer Dance mette “il sigillo” all’anno accademico della scuola professionale stabiese. Durante il percorso formativo annuale non sono pochi gli eventi di rilievo nazionale che si tengono nei locali della scuola, e proprio a chiudere gli eventi annuali dell’anno accademico c’è lo Stabia Summer Dance.
Una settimana di danza e spettacolo quindi nella scuola di via Pomponio a Castellammare di Stabia, per i tanti che vogliono perfezionare la loro arte sotto la guida delle stelle della TV e della danza di caratura internazionale.

Nota Stampa congiunta delle opposizioni Consiglio Comunale di Acerra

Notizia Precedente

Napoli, è morto il professore di architettura Aldo Loris Rossi

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..

;