Troppo smog nell’Agro Nocerino: la Commissione Europea ‘ammonisce’ l’Italia

SULLO STESSO ARGOMENTO

“La Commissione Ue ha deferito l’Italia alla Corte di Giustizia Europea per aver violato le norme europee antismog: la decisione si riferisce alla ripetuta violazione dei limiti Ue per il particolato Pm10. A tal proposito, ieri mattina, su sollecitazione della portavoce al Senato, Luisa Angrisani, abbiamo depositato un esposto sull’emergenza Pm10”. Così in una nota il consigliere Regionale Michele Cammarano. “Stop all’emergenza Pm10. Diamo un nome alle cose, perché di un’emergenza si tratta: la questione deve ritornare al centro dell’agenda politica. Occorre che le istituzioni diano un forte segnale di discontinuità a tutela della vita e della salute dei cittadini”, afferma la senatrice del Movimento 5 stelle Luisa Angrisani “I continui sforamenti dei livelli di guardia rilevati dalle centraline ARPAC ubicate a Nocera sono un segnale d’allarme che non va assolutamente sottovalutato, anzi vanno attivate e attuate tutte le azioni e le procedure possibili a salvaguardia della salute dei cittadini di Nocera e di tutto l’Agro Sarnese Nocerino. È a rischio la salute nostra e dei nostri figli: sono molto preoccupata. Ogni giorno patologie sempre più complesse e letali portano via nelle nostre terre, in modo spesso repentino, anche giovani vite: è importante quindi garantire, per quello che ci compete, la salubrità dell’aria. Per questo mi auguro che al più presto vengano effettuati maggiori controlli sull’inquinamento atmosferico anche in altre città limitrofe a quella di Nocera. Questo servirebbe a non creare allarmismi, ma soprattutto a rassicurare i cittadini sulla qualità dell’aria che respirano. Questo è un dovere degli enti preposti, oltre ad essere un diritto che dobbiamo assicurare alla comunità”. Dichiara il Consigliere Comunale del Movimento 5 stelle Vincenzo Spinelli: “La qualità dell’aria deve essere monitorata quanto più possibile. Siamo cittadini dell’Agro e sono pienamente d’accordo con il consigliere regionale Cammarano sulla necessità di avere sui nostri territori altre centraline di monitoraggio. Anzi sarebbe il caso di un monitoraggio ancora più attento e completo su tutto territorio di Nocera, per garantire più sicurezza e spingere via ogni rischio ambientale”.


Torna alla Home


Miglioramento dell’organizzazione dei taxi a Piazza Garibaldi a Napoli

Riunione per ottimizzare il servizio taxi Il prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha guidato una riunione al Palazzo di Governo per discutere delle problematiche legate alla logistica dei taxi presso la stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi. Presenti l'assessore alla Legalità e Polizia locale del Comune di Napoli, rappresentanti...

In ospedale 3 studenti e 2 insegnanti di Salerno in gita a Montecatini

Tre studenti e due insegnanti, facenti parte di una comitiva in gita scolastica da Salerno e che alloggiavano in un albergo di Montecatini Terme (Pistoia), sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia (Pistoia), perché accusavano disturbi gastrointestinali a carattere acuto. E' quanto reso noto dall'Asl Toscana...

Marcianise, incastrato in rulli bobina: muore operaio

Tragedia sul lavoro nel Casertano. Non ce l'ha fatta l'operaio di 53 anni che ha perso la vita in un'azienda nella zona industriale di Marcianise. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, lo scorso 11 aprile la vittima, di Casoria (Napoli), stava effettuando lavori di manutenzione su una ribobbinatrice...

Napoli, evaso dal carcere di Nisida: 19enne preso ai Quartieri Spagnoli

Durante un'operazione della Polizia di Stato, un giovane di 19 anni è stato arrestato per evasione. Gli agenti della Squadra Mobile hanno intercettato il giovane mentre tentava di fuggire su uno scooter. Dopo un breve inseguimento, è stato catturato e si è scoperto che era evaso il 3 aprile scorso...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE