incidente domestico


Un 55enne e’ morto a Cerro a Volturno, in provincia di Isernia, per le conseguenze delle ustioni che si e’ procurato accendendo il fuoco nel camino di casa. L’incidente domestico risalirebbe a qualche giorno fa, ma la notizia ufficiale della morte, avvenuta giovedi’ scorso a Napoli, in un centro specializzato per ustionati, si e’ avuta solo oggi. Le fiamme sarebbero fuoriuscite dal camino, avvolgendo il corpo dell’uomo, poiche’ alimentare con l’uso di sostanze infiammabili. In un primo momento l’uomo era stato ricoverato nell’ospedale di Isernia.


Google News

Napoli, maltrattamenti in famiglia: preso 40enne di San Giovanni a Teduccio

Notizia precedente

Napoli: Adl su Sarri, Conte e la Cina

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..